Home Politica Andrea Monti: “La Regione sostenga i Comuni che ospitano pompieri e prociv”

Andrea Monti: “La Regione sostenga i Comuni che ospitano pompieri e prociv”

105
0

MILANO – Approvato un ordine del giorno al Bilancio regionale per lo stanziamento di risorse ai Comuni che ospitano caserme dei vigili del fuoco volontari e della Protezione civile. Nel merito è intervenuto il primo firmatario e vice capogruppo della Lega, il lazzatese Andrea Monti. “Esprimo soddisfazione per l’approvazione di questa iniziativa – spiega Monti – che riguarda direttamente il mondo del volontariato lombardo. Regione Lombardia in questi anni ha meritoriamente finanziato i vigili del fuoco volontari, grazie ad una legge voluta dalla Lega e sostiene il buon funzionamento della Protezione civile. Va considerato però l’importante aspetto delle “case” di queste associazioni, spesso messe a disposizione dagli stessi Comuni dove territorialmente operano i volontari. Partendo dal presupposto di come la finanza locale sia stata mortificata dai governi nazionali del Pd e di come questi enti facciano oggettivamente fatica a sostenere i costi per le caserme della Protezione civile e dei vigili del fuoco, con questo ordine del giorno si chiede alla Giunta di stanziare risorse nell’ambito del bilancio per aiutare i Comuni, consentendo loro di continuare a sostenere le spese necessarie per il funzionamento di queste strutture”.

Prosegue l’esponente leghista: “Si tratta di un servizio che non riguarda soltanto il territorio comunale, ma spesso investe porzioni ben più ampie, tenuto conto del compito di presidio svolto dai volontari. Ritengo quindi che la Lombardia abbia il dovere di partecipare ai costi, sostenendo i Comuni, al fine di poter fornire una casa efficiente a vigili del fuoco e Protezione civile, che sia consona a rispondere alle esigenze di chi presta il proprio tempo al servizio della collettività”.

02012018