SARONNO – Hanno ricevuto il plauso della società, sulla pagina Facebook ufficiale, i piccoli campioni del 2010 dell’Amor Sportiva che hanno deciso di rinunciare ad uno dei propri regali di Natale per condividerli con i piccoli degenti del reparto di pediatria dell’ospedale Galmarini di Tradate.

Tutto è nato dal mister Sergio Borroni che ha chiesto ai propri giovani calciatori, una ventina, di rinunciare ad un gioco per condividerlo con chi durante le feste vive un momento di difficoltà. Sono stati raccolti molti giocatori. Quindi il dirigente Mauro Cattaneo ha organizzato la donazione con il reparto di pediatria dell’ospedale tradatese Galmarini nel pomeriggio di venerdì.

Una delegazione dei piccoli calciatori, tutti sorridenti e in divisa, hanno consegnato, camera per camera, ai piccoli degenti i regali accompagnati dai dirigenti della società e il mister. Tutti i giocattoli rimasti al termine della consegna, davvero tanti a riprova della generosità dei saronnesi, sono stati lasciati nella sala giochi del reparto a disposizione dei futuri degenti. Il pomeriggio si è concluso nella sala giochi del reparto con una golosa merenda. Prima di far ritorno a casa i bimbi hanno ricevuto un piccolo dono ricordo.

05012018

1 commento

Comments are closed.