Home Groane Decreto Sicurezza, CoNord e Andrea Monti contro i sindaci ribelli al fianco...

Decreto Sicurezza, CoNord e Andrea Monti contro i sindaci ribelli al fianco di Salvini

312
15

LAZZATE – Intervengono anche i vertici di CoNord nella questione dei sindaci “ribelli”, capeggiati da Leoluca Orlando e Luigi de Magistris, il gruppo che ha annunciato di non avere intenzione di applicare il Decreto Sicurezza, almeno nella parte in cui decide di non concedere più la residenza ai richiedenti protezione internazionale, ovvero stranieri in attesa di una decisione sul diritto a ricevere lo status di profugo. Il presidente di CoNord, Andrea Monti, ha pochi dubbi nel scegliere da quale parte stare: «Il Ministro degli Interni Matteo Salvini ha fatto quello che CoNord e migliaia di sindaci chiedevano da tempo, ovvero evitare che i comuni fossero costretti a concedere la residenza a migliaia di soggetti che dopo un anno o due diventavano immigrati clandestini, ma nel frattempo iscritti all’anagrafe del comune. Tra l’altro queste residenze veniva concesse senza possibilità da parte del comune, in moltissimi casi, di poter accedere alle strutture per verificare l’effettiva presenza. La residenza fa discendere diversi diritti, come quello alla casa per donne e minori, ed era assurdo che piccoli comuni fossero costretti, con i loro bilanci risicati, a farsi carico di questi cittadini che lo Stato scaricava irresponsabilmente addosso a loro». Monti non fa sconti nemmeno ad Anci, commentando le parole del presidente De Caro, che aveva criticato Salvini: «Anci ormai non rappresenta più i comuni italiani, fa solo politica. De Caro dovrebbe solo vergognarsi, Anci in questi anni ha difeso gli interessi dei comuni che agevolavano il folle sistema di accoglienza messo in piedi dal Governo del Pd, non può rappresentare certo la maggioranza dei comuni che invece questo sistema lo hanno subito».

08012019

15 Commenti

  1. Però non dice cosa ne facciamo di queste persone, magari ha la soluzione in tasca ma deve prima sentire il capo….

  2. questo signore dovrebbe solo vergognarsi di rappresentare i sindaci soci di un pessimo salvini

  3. Per ordine del capo interviene Conord che arbitrariamente si arroga il diritto di rappresentare tutti i Comuni Italiani e di bacchettare ANCI tentando di limitare la libertà altrui. Pare che la conta sia stata fatta spinta dall’immaginazione e i sondaggi immaginari quasi sempre non rispecchiano la realtà in cui viviamo. La campagna elettorale per le europee è nel pieno svolgimento e gli slogan preordinati lasciano il tempo che trovano.

  4. Ma queste persone che commentano dove vivono?
    Non leggono i giornali?
    Non fanno il giro nei nostri paesotti?
    Non fanno qualche giro nel parco delle groane?
    Non frequentano le stazioni ferroviarie?
    Basta ipocrisie ora servono regole certe e chi delinque devono avere pene certe e che devono essere applicate!
    Se volete ospitare fatelo a carico vostro non con i soldi della collettività!

    • Non mi pare che si stia parlando di persone che delinquano, sono persone già presenti in Italia alle quali vengono negati la possibilità di essere registrati all’anagrafe e quindi poter fate le cose più elementari come cercarsi un lavoro, un casa, aprire un conto in banca o accedere alla sanità….di fatto il rischio è proprio quello di spingerli verso la delinquenza….

      • Ma l’ipocrisia di certa gente non la capisco….non abbiamo i soldi per aiutare le persone e dico persone di qualsiasi nazionalità che sono sul nostro territorio, per non parlare dei pensionati che vivono vicino alla soglia della povertà, è vogliamo spendere denaro e energie per persone che per la maggior parte dei casi transita per il nostro territorio per poi spostarsi verso il nord Europa…da noi si fermano solo una percentuale molto bassa e chi si ferma per molti casi sono persone che vengono usate dalla delinquenza autoctona come manovalanza per delinquere.
        Basta rispedire tutti a casa e aiutarli a casa loro!

      • Ricordo che la povera ragazza delle Marche è stata fatta a pezzi da un immigrato con il permesso da rifugiato politico!
        La strada intrapresa è quella giusta.

  5. Leggo 6 commenti (ben 6!!!) di elettori sicuramente pd. Bene a questo punto L elettorato si è espresso integralmente !! Ah ah Andrea Monti li ha asfaltati come al solito grande!!

    • Pensate ad asfaltare le strade, o forse è meglio fare condoni e stipendiare i fannulloni…..

      • Avete avuto voi un decennio per asfaltare ma avete preferito spendere del denaro pubblico per ospitare i migranti!
        Ma lo sanno tutti come siete!
        Fate quello che vi dico non fate quello che faccio!

Comments are closed.