Home Cronaca Dopo Saronno, altro maxi sequestro di marijuana nel comasco

Dopo Saronno, altro maxi sequestro di marijuana nel comasco

555
0

COMASCO – Dopo il maxi sequestro e l’arresto di due insospettabili a Saronno il mese scorso, altra operazione in grande stile dei carabinieri contro lo smercio di marijuana. Nel  corso di un distinto intervento nel vicino comasco, ne sono stati adesso sequestrati poco meno di tredici chilogrammi.

I militari, nello specifico, hanno provveduto pazientemente, per mesi, al controllo dei luoghi in cui si riuniscono gruppi di giovanissimi, prevalentemente nelle ore serali e notturne, sfruttando anche le preziose segnalazioni dei cittadini che, sempre più frequentemente, giungono alla stazione carabinieri. Un’attività certosina e costante che, nel tempo, ha consentito agli operanti di acquisire preziose informazioni per risalire alla catena che collega i meri assuntori di droga agli spacciatori. E’ stato così che i tutori dell’ordine hanno individuato un 24enne residente a Montorfano (Como). Lo hanno tenuto d’occhio per giorni, hanno controllato i suoi movimenti, sino alla prima mattinata 7 gennaio, allorquando gli operanti sono entrati all’interno della sua abitazione per effettuarvi una perquisizione.

In una cantina dello stabile, di cui S.J. aveva la disponibilità, sono state rinvenute alcune piante di marijuana in fase di essiccazione e di preparazione per un peso complessivo di 12,96 chilogrammi. L’operazione, inoltre, ha permesso di rinvenire materiale per il confezionamento dello stupefacente, una bilancia di precisione oltre ad alcune centinaia di euro in banconote di piccolo taglio. Per l’uomo sono scattate le manette per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. E’ stato quindi trasferito nel carcere del Bassone a Como.

08012019