GERENZANO – Sono in corso le indagini delle forze dell’ordine sul raid vandalico avvenuto la scorsa settimana, nel mirino di nuovo la “casetta di Babbo Natale” collocata nella zona centrale del paese, in piazza 25 aprile. Qualcuno, in orario notturno, si è divertito a prendere a calci la porta della casetta di legno. Un gesto fine a sè stesso, chiaramente di matrice vandalica, anche considerando che all’interno non c’era niente di valore da rubare.

A scoprire quanto successo sono stati i volontari della Pro Loco, che si sono messi immediatamente all’opera per le sistemazioni del caso. La casetta era già stata presa di mira nelle scorse settimane, quando erano stati rubati i pacchi regalo, puramente decorativi e con all’interno solo qualche sasso per tenerli “ancorati” a terra, che erano stati posti all’esterno della casetta. Si è anche registrato un tentativo di effrazione al lucchetto della porta, senza che il ladro o teppisti di turno riuscisse a entrare.

(foto: la casetta di Babbo Natale)

08012019

1 COMMENTO

Comments are closed.