Home Ceriano Laghetto Orizzonte Comune incalza il sindaco Cattaneo in… stile Di Maio

Orizzonte Comune incalza il sindaco Cattaneo in… stile Di Maio

545
18

CERIANO LAGHETTO – La lista d’opposizione Orizzonte Comune ha pubblicato nei giorni scorsi un’immagine del tutto simile alla lista dei “fatto” del vicepremier Luigi Di Maio evidenziando polemicamente tutte le cose fatte e non fatte dal sindaco Dante Cattaneo nel suo ormai quasi concluso decennio amministrativo. Sul foglio ci sono note di vario genere, da quelle di carattere maggiormente amministrativo, come «aver svenduto l’asilo comunale» oppure quella di «aver mandato cartelle per il recupero della Tarsu “fasulle” ad oltre 700 cittadini», a quelle di carattere più prettamente politico come «aver concesso patrocinio ad associazioni di estrema destra» o di «regalare spray al peperoncino alle donne che si iscrivevano alla Lega». Ma le critiche arrivano anche alle mancate manutenzioni come «lo scoppio della caldaia delle scuole» ed al progetto Colora Ceriano: «Ha colorato le facciate delle cose con soldi pubblici, ma sono rimasti i tetti in eternit». Il foglio scimmiotta evidentemente la lista dei “fatto” pubblicata a fine anno dal vicepremier Luigi Di Maio, elencando i successi del Movimento 5 Stelle negli ultimi mesi.

08012019

18 COMMENTI

  1. Non vi preoccupate si libera il sindaco di Solaro che è vostro amico così per maggio lo potete candidare a Ceriano!

      • Impossibile che venga eletto uno fuori dalla cerchia, il prossimo sindaco di Solaro sarà una vecchia conoscenza del comune…per Cattaneo è una missione impossibile ormai Solaro ha problematiche incancrenite da un quarantennio di guida cattocomunista!

  2. vi diamo il sindaco di Solaro.. vedrete come fara bene.. voi prestateci per qualche anno Cattaneo a Solaro

    • Purtroppo sarà di nuovo una giunta a guida cattocomunista con la guida occulta di ex sindaco….perciò nulla di nuovo!

  3. La campagna elettorale entra nel vivo e presto emergeranno tutte le contraddizioni tra lega e pentastellati che adesso sono represse per convenienza ma che verranno ribaltate al livello locale ed europeo dove il contratto di governo sottoscritto non ha valore ed esprimeranno al meglio la loro ipocrita politica rabberciata.

    • La campagna elettorale la sta facendo lei, qui si parla di Ceriano e basta avere un ’bout di onestà intellettuale per dire che il sindaco Cattaneo ha operato molto bene punto e basta chi dice il contrario vuole fare solo propaganda ora aspettiamo il prossimo per vedere se è bravo almeno quanto lui!

        • Tutti non ce ne nessuno veritiero….dall’esplosione della caldaia alla chiusura alla stazione!
          Solo propaganda!

          • Ma dove vivi? Dimostrami che non sono veri?
            La caldaia si cambia solo perché ha fatto un piccolo botto?
            La stazione di Ceriano Groane è aperta?
            Per il vecchio asilo quanto viene pagato di affitto?
            Si dipingono esternamente case fatiscenti? Si, solitamente nei paesi dove esiste un REGIME.
            Vado avanti???????

  4. Caterina Caselli cantava … la verità ti fa male …. , se il Sindaco Cattaneo non ha fatto quello che gli viene contestato deve solo stare tranquillo ,se è la verità ….., basta rispondere con quello che si è fatto e che si è progettato per Ceriano e verranno smentiti , per quanto riguarda Cattaneo a Solaro , abbiamo gente migliore e di Solaro che potrebbe fare il Sindaco , si candidi Dante a Solaro sarà la sua Waterloo , qui siamo gente che guarda ai fatti e non ci facciamo abbindolare .

    • Si quelli vicino al parco delle groane!
      Dai non scherziamo Solaro in questi ultimi 5 anni è stata distrutta….basta passeggiare per la via centrale per vedere come è ridotta!

  5. Solo propaganda, chiusura della stazione è stata decisa da trenord,….la caldaia si cambia quando si rompe….ecc.ecc.
    Ma voi si sa siete quelli del fate quello che vi dico non fate quello che faccio!
    Cattaneo ha operato bene, ben venga qualcun’altro e poi vediamo cosa succede!

Comments are closed.