Home Politica Licenziamenti Hammond, Invidia (M5S): “Sindacati aprano confronto con Ministero”

Licenziamenti Hammond, Invidia (M5S): “Sindacati aprano confronto con Ministero”

233
0

MARNATE – “Il caso dei licenziamenti della Hammond Power Solutions di Marnate necessita al più presto di una presa di posizione da parte dei sindacati. Ad oggi, assieme al collega Paragone, ci siamo mobilitati per intavolare un’interlocuzione positiva tra Ministero, sindacati e azienda. Questa interlocuzione però non ha trovato alcun terreno fertile su cui svilupparsi in quanto non abbiamo ancora ricevuto alcuna risposta da parte dei sindacati. Per il bene dei lavoratori e per il futuro del tessuto sociale e imprenditoriale di Marnate, chiedo pubblicamente ai sindacati di aprirsi ad una maggiore interlocuzione verso di noi, parlamentari della maggioranza vicini al territorio, nonché verso il Ministero. Non siamo interessati al caso per manie di protagonismo, ci siamo mobilitati per vincere una battaglia di diritti. Lasciamo da parte le ideologie, in questa partita vestiamo la stessa casacca. Rimaniamo in attesa di una risposta positiva.”

Commenta così il deputato varesino del Movimento 5 Stelle Niccolò Invidia, membro della Commissione lavoro, i recenti incontri per il salvataggio dell’azienda Hammond Power Solutions di Marnate.

11012019