CARONNO PERTUSELLA – Dopo il 2-2 esterno col Pontisola, la Caronnese ospita al Comunale di Corso Della Vittoria il primo big match del 2019 contro il Mantova capolista. Davanti ai numerosissimi tifosi la partita inizia con le due squadre che si studiano e rischiano poco. Al 26’ la partita si accende: Baldo cavalca la fascia e mette un rasoterra verso il limite dell’area dove trova Di Munno che calcia a botta sicura, ma Giacinti si immola e sventa il pericolo. Tre minuti piu tardi si fa vedere anche il Mantova con Scotto che ruba palla sulla trequarti e calcia, Barlocco respinge corto e Minincleri mette dentro ma la rete viene annullata per fuorigioco. Al 40’ ancora Caronnese, con Corno che su punizione fa partire un traversone velenoso che scavalca tutti e trova Piraccini sul secondo palo che insacca di testa, ma ancora una volta l’arbitro non convalida il gol per posizione irregolare. 

Al 42’ Gattoni trova Piraccini, che serve il suo compagno con un filtrante alto col contagiri e lo mette a tu per tu con Borghetto: il numero 8 rossoblu non sbaglia col destro al volo e porta in vantaggio i padroni di casa. Due minuti piu tardi peró il Mantova trova il pareggio immediato con Ferri Marini, che raccoglie un pallone svirgolato da Altinier nell’area piccola e batte Barlocco. Nel secondo tempo, la Caronnese parte bene e va a segno al 51’ con Piraccini, ma per la terza volta Galipó annulla la rete su segnalazione del guardalinee. Gli ospiti prendono fiducia e alzano il ritmo. Il gol è nell’aria e infatti arriva al 64’: Ferri Marini stacca di testa su calcio d’angolo e incorna, il portiere rossoblu non trattiene e Baniya, autore di una partita magistrale, corona la sua prestazione con la rete del vantaggio. I ragazzi di Morgia addormentano la partita e rendono inefficace l’attacco della Caronnese, che va per l’ultima volta vicina al gol con un sinistro insidioso di capitan Corno al 71’. Finisce così 2-1 per i biancorossi, che mantengono la prima posizione in classifica. La Caronnese scende al quinto posto, settimana prossima occasione del controsorpasso in casa della Pro Sesto. 

Caronnese-Mantova: 1-2

Caronnese: Barlocco, Braccioli (40st Giudici),  Roveda (30st Barbera), Di Munno, Costa, Pavan, Baldo (43st Diaferio), Gattoni, Piraccini (30st Villanova), Corno, Rinaldi. A disposizione: Minerva, Manti, Raccuglia, Albu, Cazzaniga. All. Mazzoleni

Mantova: Borghetto, Manzo, Minincleri, Scotto (10st Alma), Ferri Marini (30st Bertozzini), Altinier (10st Ferrari), Baniya, Giacinti, Silvestro, Cecchi, Tosi (16st Musiani, 41st Sbordone). A disposizione: Brazinskas, Johnson, Cherubin, Varano. All. Morgia

Marcatori: 42pt Gattoni (C), 44pt Ferri Marini (M), 19st Baniya (M)

Arbitro: Galipó di Firenze, assistenti Valeri di Maniago e Panic di Trieste.