SARONNO – Non è in pericolo di vita ma nell’incidente ha riportato gravi lesioni di cui al momento non è ancora possibile valutare l’entità. E’ l’ultimo bollettino medico sulle condizioni del figurante 21enne che ieri pomeriggio è rimasto ferito durante il corteo di Sant’Antonio, la rievocazione che anima il centro cittadino con oltre 700 figuranti.

E’ successo poco dopo le 17,30 mentre il corteo stava concludendo la sfilata in corso Italia. All’improvviso un cavallo ha impennato ed è finito a terra il 21enne che stava guidando l’animale di cui è anche il proprietario. Secondo la ricostruzione di alcuni testimoni, il giovane residente in provincia di Pavia, sarebbe stato colpito sia dall’animale sia dal carro. A fare chiarezza saranno però gli accertamenti dei carabinieri che si occuperanno delle indagini. Effettivamente il cavallo ha continuato a correre fino a quando non si è trovato davanti ad un altro carro all’inizio di via San Giuseppe.

La mobilitazione dei soccorsi è stata immediata: è accorso il personale della Croce Rossa, i volontari del servizio d’ordine degli alpini tra cui l’assessore Gianpietro Guaglianone, i carabinieri e anche molti volontari del gruppo Sant’Antoni. E’ arrivata, con il sostegno logistico della polizia locale, un’ambulanza della Croce Rossa di Saronno e un’automedica. Il giovane non ha mai perso conoscenza. Quando è stato caricato sull’ambulanza dalla folla è partito un applauso di saluto e incoraggiamento. E’ stato portato all’ospedale Niguarda e sottoposto a tutti gli accertamenti e le cure del caso. Non è in pericolo di vita ma le lesioni che ha riportato, tra cui diverse fratture, sono decisamente gravi e dovranno essere valutate nelle prossime ore.

Al termine del corteo si è registrato anche un malore: poco prima delle 18 un 51enne figurante ha avuto un malore. E’ subito stato aiutato dai volontari di primo soccorso della Croce Rossa Saronno presenti a poca distanza. L’uomo, che lamentava dolori al petto, è stato accompagnato in ambulanza all’ospedale cittadino.

13012018

3 COMMENTI

SCRIVI UN COMMENTO

Pe favore, inserisci il tuo commento
Per favore, inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.