Home ilSaronnese Cislago Crisi Superdì, incontro in Regione. Romeo: “Tutelare occupazione”

Crisi Superdì, incontro in Regione. Romeo: “Tutelare occupazione”

245
0

CISLAGO / COGLIATE – Crisi Superdì, da Forza Italia in Regione “pieno sostegno ai dipendenti, necessario tutelare i posti di lavoro. Ieri con il presidente Attilio Fontana, l’assessore Melania De Nichilo Rizzoli e il presidente della Iv commissione Gianmarco Senna uniti a un gruppo di consiglieri di ogni schieramento politico abbiamo ascoltato le richieste di una delegazione di circa 200 lavoratori della catena Iperdì e Superdì, preoccupati dagli esiti di una grave crisi che coinvolge 43 punti vendita e oltre 900 famiglie” afferma Paola Romeo (Forza Italia), vice presidente della commissione Attività produttive di Regione Lombardia. “In attesa della sentenza che dovrà emettere il Tribunale di Monza, occorre mettere in campo tutte le azioni necessarie a salvaguardare la dignità dei dipendenti e il loro posto di lavoro: non possiamo permettere che queste persone restino per mesi in attesa di una decisione sul loto futuro” dice Romeo.

A detta del capogruppo azzurro Gianluca Comazzi “è necessario avviare subito un dialogo tra le istituzioni e i soggetti interessati per tutelare migliaia di lavoratori del gruppo Gca, la maggior parte dei quali risiede in Lombardia. A quanto riferiscono i delegati – conclude – dallo scorso 1 ottobre gran parte di loro risulta in cassa integrazione, ma ad oggi nessuno ha ancora ricevuto un solo centesimo. In attesa di una risoluzione definitiva, si proceda immediatamente con l’erogazione del contributo a tutti i lavoratori che ne hanno diritto”. Superdì aveva punti vendita anche a Cislago e Cogliate.

16012019