SOLARO – La nuova isola di rialzo della carreggiata c’è, il cambio della viabilità anche, ma i lavori di rifacimento della via Primo Maggio sono interrotti ormai da settimane. A chiarire cosa stia succedendo è lo stesso sindaco Diego Manenti: «Il cantiere riprenderà nei prossimi giorni con la potatura straordinaria degli alberi ad alto fusto. A quel punto, mancherà il rifacimento del manto in asfalto su tutta la via, compreso il dosso, e la sistemazione della segnaletica. Questo lavoro si farà entro marzo, lasciate passare le settimane di gennaio e febbraio, in teoria le più fredde e le meno adatte a stendere il manto in catrame senza che il gelo lo possa da subito danneggiare». Per quanto riguarda la viabilità, in molti si sono chiesti se si rimarrà con il doppio stop all’intersezione con via Giovanni da Solaro/Colombo. «Sì, il sistema di precedenze rimarrà quello attuale, questo per garantire il rallentamento del traffico in ingresso in paese. Con questi lavori (per via Mazzini arriverà in questi giorni il cronoprogramma dettagliato), verrà anche eliminato l’obbligo di svolta a destra in fondo a via Conciliazione, che obbliga a entrare in paese anche chi vuole uscirne: si potrà quindi svoltare anche a sinistra immettendosi su via Primo Maggio per uscire dal paese anche in quella direzione senza essere costretti ad attraversare il centro».

1 commento

  1. Ma una domanda mi sorge spontanea ma perché non aspettare marzo per fare il tutto?
    Perché penalizzare i pochi negozi rimasti in centro nel periodo natalizio?
    Purtroppo il commercio solarese è stato soffocato in passato da un insegna della grande distribuzione con un negozio spropositato per le dimensioni del paese negli anni 80.
    Bisognerebbe ricordare alla giunta comunale che bisognerebbe tutelare anche il piccolo commerciante ma più volte si sono viste due pesi due misure….
    Meditate gente meditate!

Comments are closed.