SARONNO – A distanza di alcune settimane dall’annuncio – alla presenza di Attilio Fontana, presidente di Regione Lombardia – si è tenuto oggi al centro commerciale “Le betulle” di Solbiate Olona, l’inaugurazione della nuova farmacia comunale che rappresenta una case historysignificativa di felice connubio tra mondo pubblico e privato.

Nasce infatti proprio all’ingresso del centro commerciale, di fronte al parcheggio del Ristò in una posizione davvero strategica, la nuova “farmacia dei servizi”, che sarà aperta sette giorni su sette con orario continuato dal lunedì alla domenica dalle 9 del mattino fino alle 20 o addirittura fino alle 21 di sera nei giorni feriali.

Il punto vendita, che copre una superficie di circa 120 metri quadrati, avrà un organico di sei farmacisti di Saronno Servizi, coordinati da Giancarlo Di Donato, che dal 28 gennaio 2019, data di apertura dell’esercizio al pubblico, offriranno consigli e supporto ai solbiatesi e alle centinaia di visitatori del centro commerciale.

La nuova farmacia presenta un layout di punto vendita davvero innovativo, a partire dall’utilizzo sapiente degli spazi e degli arredi studiati per garantire velocità di servizio e evitare code allo sportello; vanta inoltre un magazzino automatizzato con un braccio meccanico per la gestione, lo stoccaggio e l’erogazione dei farmaci. Superata la fase di avviamento è già in programma l’introduzione di servizi come la consegna del farmaco a domicilio, le giornate di prevenzione e informazione, i test di screening diagnostico in ambito dermatologico e nutrizionale, tutti servizi che sono stati giù introdotti e testati da nelle farmacie gestite dalla società.

“Una nuova sfida per noi – ha commentato Alberto Canciani, presidente Saronno Servizi – ma anche una grande soddisfazione, quella di poter portare la nostra esperienza ormai trentennale sul territorio a vantaggio di tutti i Comuni soci. Oggi operiamo sul mercato attraverso cinque comuni – Saronno, Uboldo, Origgio, Gerenzano e
Solbiate Olona – nella gestione integrata del territorio per la valorizzazione del servizio reso ai cittadini e in ottica di riduzione dell’inefficacia.

“La scelta di adottare innovazioni tecnologiche è una costante che portiamo avanti da sempre nella gestione degli impianti pubblici e i risultati ci stanno premiando dal punto di vista dell’efficacia del servizio reso sia agli utenti dei Comuni soci sia ai nostri partner nella filiera pubblica”, ha commentato Giordano Romano, direttore di Saronno Servizi. “Lavoriamo a stretto contatto con le Amministrazioni Comunali, come partner strategico e operativo, per poter ottimizzare tutti i processi, contenere i costi e migliorare il servizio reso al pubblico: a Saronno, nostra sede di eccellenza, abbiamo introdotto sistemi di e-parking, impianti di produzione di energia solare, soluzioni per la chiusura e la protezione delle vasche in piscina già in ottica di industria 4.0”.

“Per portare avanti un progetto sostenibile per il comune di Solbiate Olona è stato necessario lo sviluppo di un business plan mirato. Sono soddisfatto dei risultati ottenuti da questa partnership lungimirante con Saronno Servizi S.p.A che ci ha già consentito di risanare il bilancio della Piscina di Solbiate Olona portandolo in attivo nel giro di soli due anni” dichiara Luigi Melis, Sindaco di Solbiate Olona.

Chi è Saronno Servizi– società attiva sul mercato da oltre trent’anni, nasce con l’obiettivo di garantire a tutti i cittadini dei Comuni Soci sul territorio la fornitura di Servizi Pubblici Primari, sia in termini di qualità e soddisfazione d’uso, sia nella gestione efficace e trasparente dei beni pubblici.
Grazie all’attività svolta all’interno dei territori gestiti, Saronno Servizi S.p.A. ha sviluppato nel tempo una competenza unica come partner strategico dei Comuni locali nel difficile compito di ottimizzazione dei processi di gestione di tutti i servizi pubblici: Farmacie Comunali, Impianti sportivi (Piscine, PalaExbo, PalaGhiaccio), Impianti di Affissione Pubblicitaria, Raccolta tributi locali nel territorio comunale (Tassa sui Rifiuti, Imposta sulla Pubblicità,-Tassa Occupazione Suolo ed Aree Pubbliche, Emissione bollette acquedotti.)

1 COMMENTO

Comments are closed.