SARONNO – Ancora un derby nel campionato di volley maschile serie B: a Mozzate, dalle 21, si gioca oggi Pro Patria Busto-Pallavolo Saronno, ultima contro penultima. Per i saronnesi dell’allenatore Gigi Leidi è obbligatorio vincere e farlo in maniera convincente, contro la “squadra-cuscinetto” del girone, per tenere accesa la fiammella della speranza della riconferma in categoria. Assente l’influenzato Muselli, il Saronno recupera Favaro. La Pro Patria sinora non ha mai vinto: è guidata da una vecchia conoscenza dei tifosi saronnesi, l’ex allenatore degli amaretti Gianni Volpicella.

A Caronno Pertusella i locali del Rossella, secondi in graduatoria, ospitano invece l’ostico Garlasco, si gioca anche in questo caso dalle 21, con caronnesi favoriti. E’ l’ultima gara del girone di andata. Ecco la classifica aggiornata al turno precedente: Alba 30 punti, Rossella Caronno e Ciriè 28, Parella Torino 26, Busseto e Novi 19, Audax Parma 18, Garlasco 17, Savigliano 16, Sant’Anna 14, Romagnano 13, Cus Genova 12, Pallavolo Saronno 8, Pro Patria Busto Arsizio 1.

(foto archivio: Pallavolo Saronno in azione)

19012019