GERENZANO – Verrà presentato giovedì 24 gennaio all’Auditorium di Villaggio Amico – Residenza sanitaria assistenziale alle porte di Milano – il libro edito dalla casa editrice Dapero “Residenzialità Leggera, Un servizio proiettato nel futuro”, scritto da Vincenza Scaccabarozzi, direttore di Rsa ed esperta in progettazione di servizi sociosanitari per anziani.

La presentazione inizierà alle 17:30 con un’introduzione a cura di Marina Indino, direttore generale area tecnica operativa e responsabile comunicazione e marketing di Villaggio Amico, a cui seguirà l’intervento dell’autrice che illustrerà la sua idea di residenzialità, nata dal pensiero che l’anzianità non è una particolare condizione umana ma una normale fase della vita e che, al pari delle altre, deve essere compresa e sostenuta in senso globale. Residenzialità Leggera propone infatti un progetto residenziale diverso da quello offerto tipicamente dalle Rsa e un modello di assistenza “leggero” che sappia rispondere al meglio ai bisogni emergenti degli anziani di oggi.

L’incontro sarà moderato da Renato Dapero, responsabile commerciale della casa editrice, ed è aperto, in modo gratuito, a tutti i progettisti e dirigenti che volessero realizzare soluzioni alternative di assistenza, oltre che agli operatori e ai familiari degli ospiti della Rsa.

È possibile confermare la propria presenza inviando una mail a [email protected] indicando nome, cognome e professione svolta.