SARONNO – Ancora uno sciopero dei treni: è stato annunciato per venerdì 25 gennaio.

In una nota ufficiale, Trenord fa sapere che “l‘organizzazione sindacale Usb Lavoro Privato ha proclamato uno sciopero di quattro ore che coinvolge il personale di Ferrovienord Spa. Dalle 12 alle 16 di venerdì 25 gennaio sono possibili ritardi, variazioni o cancellazioni al servizio Trenord sulle linee ferroviarie gestite da Ferrovienord Spa: Laveno-Varese-Como-Novara-Saronno-Milano; Asso-Mariano-Camnago-Seveso-Milano; e Brescia-Iseo-Edolo. Coinvolto anche il servizio Malpensa Express. I collegamenti aeroportuali “Milano Cadorna-Malpensa Aeroporto” e “Busto Arsizio Fs-Malpensa Aeroporto”, in caso di non effettuazione dei treni, potranno essere sostituiti da autobus no-stop. senza fermate intermedie. Possibili modifiche alla circolazione potranno verificarsi anche sulle linee Suburbane S1, S2, S3, S4, S9, S13 e S40. Possibili ripercussioni anche alla fine dello sciopero. Consigliamo di prestare attenzione sia agli annunci in stazione che alle informazioni sui monitor”.

(foto archivio: un treno fermo alla stazione Trenord di Saronno centro in piazza Cadorna)

22012019

1 commento

  1. Certo che in Lombardia stare messi così con i trasporti ferroviari… e mica solo da oggi.

Comments are closed.