Home Cronaca Buttano la spazzatura, dalla finestra direttamente nel torrente Lura

Buttano la spazzatura, dalla finestra direttamente nel torrente Lura

1596
12

SARONNO – Per differenziare i rifiuti domestici li buttano dal palazzo in cui vivono direttamente nel torrente Lura. E’ l’ultimo caso di degrado e inciviltà scoperto dagli ispettori ambientali dell’assessorato all’Ambiente.

Tutto è iniziato con una segnalazione che si è concretizzata in un sopralluogo dell’ispettore ambientale con il supporto della protezione civile lungo il torrente in via Filippo Reina. I sospetti sono stati confermati: dai palazzi gettano rifiuti di ogni tipo dalla spazzatura domestica ai pannolini per bambini direttamente nel corso d’acqua.

Così, su input dell’assessore all’Ambiente Gianpietro Guaglianone, sono partiti gli accertamenti per risalire al responsabile, che sarà sanzionato, e anche per provvedere ad un intervento di pulizia: “E’ un comportamento – fa notare l’assessore – davvero inqualificabile e che fa a pugni con l’impegno dei saronnesi per la differenziata (dove da sempre si ottengono ottimi risultati) e con quello dell’Amministrazione civica e dei volontari della Protezione civile per il recupero ambientale del torrente che attraversa la città”.

Controlli e accertamenti di questo tipo sono stati realizzati a più riprese in diversi punti della città anche su segnalazione dei cittadini.

(foto archivio: la protezione civile alle prese con la pulizia del Lura)

12 COMMENTI

  1. Ma esistono ancora persone di così scarso senso civico in Saronno.
    Sanzionare in modo concreto!!!!!!!

        • noi paghiamo la tari affinché chi di dovere pulisca le strade. Non spetta certo a Legambiente alla quale va tutta la solidarietá – per quel che fanno – dei cittadini che fanno il proprio dovere.

    • …e ne esistono parecchie basta fare un giro nella campagne saronnesi, alcuni punti sono discariche a cielo aperto, ma una domanda mi sorge spontanea come mai in questo caso Legambiente non dice nulla?

  2. dovreste mettere nomi e cognomi e fotografie in modo che tutta la cittá sappia chi siano. E poi molta severitá nelle sanzioni.

  3. si confida che costoro “paghino” oltre che una sonora multa, anche il tempo sottratto ad ispettori ambientali e asseri vari ….

  4. Sono anni che i nei palazzi all’inizio di via Filippo Reina vivono incivili che buttano i sacchetti nel greto del torrente, ho 34 anni, ed ho vissuto fino ai 30 anni in Via filippo Reina e ricordo che addirittura che da piccolo diverse volte vidi in pieno giorno volare sacchetti dalle finestre….uno schifo, peggio delle peggiori città africane o Indiane, dovrebbero multare in modo salatissimo tutti i condomini dei condominii, Ignoranti!

  5. Mi pare che da anni lo facciano anche al campo nomadi..sanzioni ne sono state fatte li?

      • Nessuno gli da contro è stata fatta solo una osservazione….fare una bella manifestazioni per sensibilizzare la popolazione….

Comments are closed.