MARNATE NIZZOLINA – Cistellum corsaro sul campo del Marnate Nizzolina. Si è giocato malgrado la neve con prima occasione al 5′, un tiro alto di Speranza. Al 10′ sugli sviluppi di un calcio d’angolo è ancora Speranza a calciare alto mentre al 13′ va fuori di poco un diagonale di Frascoli del Marnate, con El Sahry che manca di poco la deviazione vincente. Al 25′ conclusione dalla destra di Testoni, con palla che passa vicina al palo mentre alla mezz’ora angolo di Speranza, e diagonale di Re, salva un difensore deviando sul fondo. Il gol è rinviato di poco; al 31′ sul corner di Speranza arriva il colpo di testa di Labita per lo 0-1. Ma i locali non ci stanno, attaccano e si rendono pericolosi al 45′ sugli sviluppid i un corner con conclusione di Pin e D’Auria a metterci una pezza. Al 48′ in pieno recupero il momentaneo pari: incornata di Trogu.

Nel secondo tempo al 10′ di testa El Sahry manda di poco alto, al 20′ sulla punizione di Pin vola D’Auria a deviare sul fondo; al 22′ solo in area Sansonna devia con la testa e realizza una clamorosa autorete: 1-2. I cislaghesi potrebbero prendere il largo al 30′, passaggio di Moiana per Labita e tiro a lato. Al 37′ locali vicini al pareggio: punizione di capitan Frascoli e parata di D’Auria. Al 42′ ancora D’Auria sugli scudi a neutralizzare una conclusione di Testoni.

Marnate Nizzolina-Cistellum 1-2
MARNATE NIZZOLINA: Saporiti, Sansonna, Giorgio, Donati, Trogu, Lunardi, El Sahry, Pin, Loga, Frascoli, Testoni. A disposizione Fazzani, Tozzoni, Della Foglia, Fedele, Franco. All. Vessella.
CISTELLUM: D’Auria, Rimoldi, Degan, Speranza An., Pigozzi, Riccio, Labita, Baldassarre, Moiana, Caruggi, Re. A disposizione Limiti, Domingo, Saibene, Napolitano, Morosi, Castelluzzo, Speranza Al., Mosca, Montan. All. Re.
Arbitro: Trotti di Busto Arsizio.

Marcatori: 31′ pt Labita (C), 48′ pt Trogu (M), 22′ st Sansonna (M) (aut.).

(foto: il Cistellum a Marnate)

27012019