TURATE – L’auto davanti rallenta, il ciclista va a sbattere e picchia la testa: questa la dinamica dell’incidente stradale successo oggi pomeriggio alle 14.30 nella periferica via Mascazza di Turate, nelle vicinanze del confine con Cislago. Pensionato, 64 anni, le condizioni del ciclista sono subito apparse particolarmente gravi tanto che il personale dell’ambulanza presto arrivata sul posto, ha chiesto anche l’intervento dell’elisoccorso.

Proprio con l’elicottero l’anziano, residente a Lurago Marinone, è stato trasportato al reparto di terapia intensiva dell’ospedale di San Fermo della Battaglia. Le sue condizioni sono gravi. In via Mascazza anche l’intervento di una pattuglia dei carabinieri della Compagnia di Cantù, per i rilievi dell’incidente, per capire cosa sia successo esattamente anche se la dinamica pare proprio quella emersa nel primo momento, e cioè che il ciclista abbia tamponato sul retro la vettura che lo precedeva lungo la periferia strada di Turate.

(foto archivio: un velivolo dell’elisoccorso durante un precedente intervento nella zona)

28012019