Home Groane Treni in Lombardia: anche i sindaci brianzoli chiedono la tariffa unica integrata

Treni in Lombardia: anche i sindaci brianzoli chiedono la tariffa unica integrata

225
0

LIMBIATE – Anche il sindaco di Limbiate Antonio Romeo ha sottoscritto, insieme a diversi sindaci della Provincia di Monza e Brianza, la richiesta a Regione Lombardia per aprire la discussione relativamente all’istituzione di una tariffa unica integrata per il trasporto pubblico e il nuovo sistema organizzativo dei trasporti.

La presa di posizione dei sindaci dell’area metropolitana milanese, che hanno invitato il presidente Attilio Fontana ad un tavolo di confronto per la ripresa di un vecchio progetto accantonato sul “biglietto unico” per tutti i pendolari che arrivano dall’area lombarda, ha avuto un primo riscontro negli scorsi giorni, quando l’assessore regionale ai trasporti, Claudia Terzi, ha spiegato come l’ipotesi di introdurre la tariffazione integrata necessiti di tempi un pò più lunghi rispetto a quelli auspicati dal comune di Milano.

Sembrano quindi da rivedere i tempi della riforma, non i contenuti della riforma stessa, che viene sostenuta anche dai primi cittadini brianzoli: la tariffa integrata agevolerebbe, infatti, molti studenti e lavoratori, che sarebbero favoriti negli spostamenti e quindi anche incentivati all’utilizzo del mezzo pubblico.

28012019