LEGNANO – Calcio minore fermo sabato e domenica: la comunicazione da parte della Federcalcio della Lombardia e dai comitati locali. Obiettivo, “a seguito delle avverse condizioni meteorologiche” è di “salvaguardare giocatori, tesserati e campi di gioco”. Tutto fermo dalla Seconda categoria in giù, compresi i campionati giovani dagli juniores “a scendere” sino ai più piccoli. Turno dunque di riposo, e d’altra parte i campi sono quasi tutti innevati e impraticabili.

Per quanto concerne le formazioni della zona, nel girone G (comasco) di Seconda categoria sono interessate dallo stop le gare della 19′ giornata, Novedrate-Amor Sportiva e Lambrugo-Gerenzanese. Per il girone M di Seconda categoria (legnanese), sempre 19′ giornata, “saltano” tra le altre Beata Giuliana-Pro Juventute; e Airoldi Origgio-Canegrate.

In Terza categoria girone comasco, 15′ giornata, non si gioca: rinvio dunque anche per Cm 2004-Uggiatese, Gs Robur Saronno-Misinto 1971 e Dal Pozzo-Mozzate. Nel girone legnanese di Terza categoria, 16′ giornata, rinviate Cistellum-Osaf e Cogliatese-Marnate Nizzolina.

(foto: l’ingresso dello stadio Colombo Gianetti di Saronno venerdì mattina innevato)

01022019