CARONNO PERTUSELLA – Ancora un “partitone” per la Caronnese: in una domenica con tutto fermo – dall’Eccellenza in giù – il calcio dilettantistico, riflettori puntati sui rossoblù che militano in serie D e che saranno di scena nel Bresciano a Rezzato contro una squadra fra le più attezzate del girone ed allenata dall’ex azzurro Alberto Gilardino; praticamente uno “spareggio” per il terzo posto. Per l’appuntamento l’allenatore del Caronno, Achille Marzorati, ha convocato 22 giocatori. Portieri Roberto Barlocco, Gabriele Minerva; difensori Marco Costa, Nicolò Pavan, Alessandro Manti, Mattia Raccuglia, Matteo Braccioli e Andrea Giudici e Christian Mandracchia; centrocampisti Matteo Baldo, Alessandro Di Munno, Roberto Roveda, Alessandro Rinaldi, Jacopo Spampatti e Tommaso Cazzaniga; attaccanti Simone Barbera, Federico Corno, Filippo Pittarello, Georgian Robert Albu, Michele Villanova, Luca Piraccini e Samuel Ciceri. Nel gruppo ci sono dunque anche gli ultimi arrivati, Ciceri e Spampatti (foto con il direttore sportivo Giuseppe Cannella).

E’ la 5′ giornata di ritorno, si gioca alle 14.30 sul campo di via Milano 14 a Rezzato. Arbitro designato è Giovanni Sanzo di Agrigento, assistenti Roberto Basile di Crotone e Luigi Benedetto di Crotone. Classifica: Mantova 54 punti, Como 52, Rezzato 42, Caronnese e Pro Sesto 41, Virtus Bergamo 31, Villa e Pontisola 29, Sondrio 25, Seregno e Caravaggio 24, Darfo 23, Legnago 20, Ciserano 19, Villafranca 18, Scanzorosciate e Ambrosiana 17, Olginatese 9.
Marco Gentile

02022019