Home Sport Calcio Calcio 3′ cat. Legnano: Cogliatese beffata nel secondo tempo

Calcio 3′ cat. Legnano: Cogliatese beffata nel secondo tempo

62
0

LAINATE – Pomeriggio amaro per la Cogliatese, rimontata da un ottimo Oratorio San Francesco. Gli ospiti partono molto bene in uno dei campi più complicati del girone e vanno in vantaggio al 20’ con Menozzi su calcio di rigore. La sfida si accende e si sposta soprattutto sul piano fisico vista la difficoltá nello sviluppare azioni elaborate a causa delle ridotte dimensioni del terreno di gioco. Nel secondo tempo la partita prosegue sulla falsa riga del primo, ma al 75’ i biancoverdi trovano il gol del pareggio, con Mereghetti che è il più lesto a ribattere in rete dopo una mischia in area di rigore. Passano solo due minuti e i padroni di casa passano in vantaggio: Vasile si incarica di una punizione dal limite e spara una bordata sotto l’incrocio dei pali. All’83’ l’Oratorio San Francesco realizza anche il terzo gol grazie a una fortunata carambola del pallone che viene calciato da Curci, colpisce prima la traversa e poi la testa di Galli prima di depositarsi in rete. Zampieri accorcia le distanze all’85’ in contropiede, ma i padroni di casa resistono all’arrembaggio finale e portano a casa tre punti molto importanti per mantenere la testa della classifica. La Cogliatese settimana prossima affronterá l’Oratorio Lainate Ragazzi: servirá vincere per mantenere vivo il sogno playoff. 

Oratorio San Francesco – Cogliatese: 3-2
Oratorio San Francesco: Mercuriali, Gramendola, Rafaliam (10st Romaniello), Pamaia, Mereghetti, Fumagalli, Curci, Panico, Vasile (40st Domma), Varamo, Tocchio. A disposizione: Venturi, Deodato, Camelia, Bomato. All. Vanzetto
Cogliatese: Galli, Ventrella (30st Pascale), Roncalli, Menozzi, Occa, Marcolongo, Zezza (1st U. Pastore), Amadio (35st Bellazzi), Mazzoni (20st Zampieri), Bolis, Zappa (1st Gabrieli). A disposizione: Caimi, Frigerio. All. Basilico 
Marcatori: 20pt Menozzi (C), 30pt Mereghetti (O), 32st Vasile (O), 37st Curci (O), 38st Zampieri (C)

(FOTO ARCHIVIO)