Home Cronaca Gerenzano, torna la truffa dello specchietto

Gerenzano, torna la truffa dello specchietto

1942
1

GERENZANO – Cittadini attenti, ritorna la truffa dello specchietto. Il messaggio arriva da un residente, che sui social media ha messo in guardia i propri concittadini con un chiaro messaggio: “Attenzione, dei truffatori si aggirano a Gerenzano simulando un fantomatico incidente con conseguente rottura dello specchietto retrovisore. Poi ti fermano e chiedono il rimborso dello specchietto di duecento euro: non abboccate e chiamate immediatamente le forze dell’ordine. Chiunque li avvistasse o fosse stato avvicinato prenda numero di targa del veicolo”.

Un appello giustissimo, anche perché se fosse vero, basterebbe una semplice constatazione amichevole per chiudere la questione e fare in modo che l’assicurazione provveda a liquidare l’eventuale sinistro. Purtroppo però sono diverse le persone che ci cascano, anche per l’abilità di chi prova la truffa e prende di mira persone sole o anziane, seguendole nel tragitto che compiono in macchina e attendendo il momento opportuno per agire. Un tipo di truffa molto diffuso; sono state parecchie le segnalazioni anche nei mesi scorsi e come detto è valido il consiglio dato dal gerenzanese: chiamare subito le forze dell’ordine, soprattutto dopo la richiesta di risarcimento danni immediato e in contanti da parte del truffatore, in modo che vengano eseguiti i rilievi del caso.

(foto di archivio)

17022019

1 commento

  1. Chiamare immediatamente le forze dell’ordine si, ma chi ?, la P.L. che in giro non si vede mai lasciando un territorio allo sbando ……… Più Carabinieri e il problema è risolto.

Comments are closed.