Home Città Lega: “Ridicolo presidio non autorizzato dei Telos”

Lega: “Ridicolo presidio non autorizzato dei Telos”

594
6

SARONNO – Riceviamo e pubblichiamo integralmente la nota inviata dalla sezione cittadina della Lega Nord dopo il presidio dal Telos organizzato mercoledì sera, in contemporanea ad altre location, contro Salvini e in solidarietà agli anarchici arrestati a Torino e Trento.

“A seguito della presa di posizione dei ragazzi anarchici del centro sociale Telos, gli esponenti della Lega Nord Saronno non intendono soprassedere agli attacchi al governo attuale e all’Amministrazione di Saronno e rispondono con un appello a tutti i cittadini saronnesi, all’insegna della sicurezza della loro città e del sostegno al cambiamento a favore di una città che lavora e che produce, e che intende fermare le proteste che creano solo disordine in città dando fastidio ai commercianti, sporcando le piazze e devastando le vie urbane del centro storico.

“Ridicolo il presidio non autorizzato degli anarchici. Finché gli anarchici protestano, vuol dire che stiamo facendo bene. Sono tutte medaglie al merito – commenta Claudio Sala segretario cittadino della Lega Nord saronnese – Ci stanno solo facendo pubblicità. I nostri concittadini hanno aperto gli occhi.”

“Non accettiamo critiche da chi è a favore dell’immigrazione clandestina incontrollata con il solo scopo di creare insicurezza tra i cittadini e favorire l’ingresso di terroristi in Italia – aggiunge Angelo Veronesi capogruppo della Lega in consiglio comunale – L’immigrazione regolare a Saronno sa di essere trattata come tutti gli altri saronnesi. Ricordiamo a tal proposito il convenzionato saronnese che prevede di favorire chi è residente a Saronno. Il clima che si respira in città non è di odio contro chi ha origini diverse, ma di fiducia in questa amministrazione che sta operando a vantaggio di tutti i saronnesi, anche da chi lo è da poco tempo.

“Chi invece pensa di venire in città a delinquere è perseguito e scoraggiato in ogni modo grazie al potente investimento della nostra amministrazione sulle telecamere e sulla polizia locale, grazie alla collaborazione con le altre forze dell’ordine che vedrà presto l’apertura di una nuova e più grande caserma della Guardia di Finanza – conclude Claudio Sala – Le fiamme gialle controllano assiduamente lo scalo ferroviario cittadino con cani antidroga. Le recenti operazioni dell’Arma dei Carabinieri dimostrano che la musica è cambiata.”

foto: presidio antilega del centro sociale Telos

21022019

6 Commenti

  1. Cara amministrazione guarda che chiunque manifesta pacificamente, nel rispetto della legge, e” libero di farlo anche se critica le vs. posizioni.
    Non e” che non condividere le vs. posizioni sia atto di lesa maesta” a prescindere, o automaricamente si diventa a favore dell” inlegalita” sia ben chiaro!
    Sempre secondo me anche prendersi il merito del lavoro dei ns. Carabinieri lo vedo un tantino pretestuoso.
    Cosi come vedo un tantino di parte l”equazione: “anarchico” che protesta = l’ amministrazione lavora bene. Questo lo valutano i cittadini.
    Cosi” come respingo il solito refrain… sul diffondere la paure 😡

  2. Leggo ” gli esponenti della Lega Nord Saronno non intendono soprassedere agli attacchi al governo attuale” !!!
    Quindi tutti i partiti, di opposizione, lo stesso movimento 5S quando fa distinguo, i Cittadini Italiano che non votano Lega, i Saronnesi che non condividono in toto l’ operato della Giunta o le politiche ecc… sono pericolosi nemici dello Stato???
    Silenziate un pochino le fanfare… grazie

  3. “Ci stanno solo facendo pubblicità. I nostri concittadini hanno aperto gli occhi.”
    certo sala lo spero vivamente che i “Saronnesi” abbiano aperto gli occhi!
    Capolinea!
    4I

  4. Le vostre medaglie sono appese al vostro modo di governare autoritario.Gli anarchici hanno tutto il mio rispetto per non aver abbandonato la voglia di lottare. Grazie

    • La lotta di concetto ok ma quando poi si fanno atti vandalici No!
      Perciò i telos sono solo vandali!

Comments are closed.