SARONNO – Non è passata inosservata l’attività di stamattina della Guardia di Finanza della compagnia di Saronno guidata dal capitano Adriano Celentano allo scalo ferroviario di piazza Cadorna. I finanzieri con l’ausilio di un’unità cinofila hanno realizzato posti di blocco ed un controllo nella zona attorno allo scalo e sulle banchine.

Un intervento apprezzato dai viaggiatori ma anche dai saronnesi che frequentano la zona. Si tratta di controlli che vengono realizzato ciclicamente. Generalmente vengono realizzati negli orari serali o di punta e “l’edizione” mattutina di oggi ha reso ancora più visibile l’intervento. Sono stati eseguito controlli sia sui passanti e viaggiatori sia sulle auto e i conducenti che sono passati nella zona. A fornire su supporto tecnico anche la polizia locale del comando cittadino presente con diversi agenti.

Non c’è stata solo l’attività antidroga da parte della Guardia di Finanza. Le pattuglie dei vigili impegnate hanno eseguito anche alcuni controlli sul rispetto della normativa da parte delle attività commerciali nel quartiere della stazione.

(foto: controllo in stazione)

 

5 Commenti

  1. Ben fatto, brave le FdO
    Poi se riuscite a sderenare anche chi sta sopra agli spacciatorelli da due soldi l’ azione sarà completa e molto incisiva. Comunque ancora bravi e un grazie.

    altro che le passeggiate…..

  2. ma se non si cambiano le leggi, fra un giorno tornerà tutto come prima. Come a Rogoredo.

  3. Ben fatto,
    Se posso vorrei consigliare alla finanza una bella passeggiata col cane ma in borghese, in tal modo la pesca sarebbe più ricca.

  4. Logicamente lei era con le forze dell’ordine a fermare gli spacciatori… Ma perché non si riesce mai a valutare le varie situazioni singolarmente, senza mescolare sempre tutto.
    Un conto è il controllo antidroga, un’altro una manifestazione spontanea.

Comments are closed.