Home Politica Lara Comi: “#metodo all’italiana per combattere gli haters sui social

Lara Comi: “#metodo all’italiana per combattere gli haters sui social

256
3

SARONNO – “Da oggi dico basta agli insulti sessisti sui social”. Lo ha annunciato sabato Lara Comi, con un video pubblicato sui suoi profili Facebook e Twitter, in cui si scaglia contro gli “odiatori” che postano insulti irriferibili sulle sue bacheche sui social network.

“Prima cancellavo gli insulti dai commenti perché inopportuni – spiega Lara Comi – ora ho deciso di cambiare metodo: pubblicherò nomi e cognomi di chi insulta le donne, non solo me come politico e come donna, ma anche le altre mie colleghe e le donne impegnate nel mondo dello spettacolo e nella società civile. Si può criticare anche in modo civile, ma ci vuole rispetto, non possiamo accettare gli insulti”.

Un #metoo all’italiana per liberare i social network dall’odio e dalla maleducazione imperanti: “Dopo la pubblicazione del video – aggiunge Comi – ho ricevuto molti messaggi di sostegno e attestati di solidarietà. È una battaglia su cui ciascuno deve impegnarsi per marginalizzare gli haters”.

25022019

3 Commenti

  1. Bravissima!
    Tutta questa gentaglia deve assumersi le responsabilità dei loro sproloqui.
    L’ Italia non è questo. La mia Italia non è questo.
    Anche alcuni personaggi politici, pseudo giornalisti ecc. devono cominciare a capire che la tracotanza, la scompostezza che loro stessi assumono come metodo espositivo non fa altro che sdoganare certi comportamenti.

  2. In generale TUTTA la maleducazione va combattuta: è molto facile scrivere cattiverie quando si sta nascosti dietro una tastiera. Non va bene: il rispetto verso tutti sempre.

  3. @4stars

    Toni usati da alcuni politici, personaggi pubblici, titoloni di alcuni giornali…
    si e’ “sdoganato” un certo linguaggio come mezzo comunicativo, questi sono i risultati.
    Poi giustamente come dici stando dietro una tastiera… “liberi tutti”

Comments are closed.