SARONNO – Nel secondo e terzo weekend di febbraio si sono svolti, prima a Lodi poi a Cremona, i campionati regionali master validi per l’assegnazione dei titoli individuali e di squadra 2019.
Oltre 1500 atleti iscritti in rappresentanza di 84 società che si sono sfidate in tutte le gare del programma natatorio completo, comprensivo delle staffette che hanno costituito il momento più entusiasmante della manifestazione lombarda.

I master saronnesi si sono presentati ai blocchi di partenza in 85 e hanno schierato ben 28 staffette. Forti di questi numeri e delle ottime prestazioni realizzate, sono riusciti a conquistare un ottimo risultato: la medaglia d’argento e il titolo di vice campioni regionali dietro a Bi Fit Legnano e davanti alla Milano Nuoto Master. Si tratta dell’ennesimo risultato di rilievo della squadra saronnese, coordinata e allenata da Massimo Brigo in collaborazione con il resto dello staff Rns, che premia proprio l’ottimo lavoro svolto dal team.

Hanno contato non solo gli aspetti tecnici, ma anche lo spirito di squadra e la coesione che da sempre caratterizza la squadra saronnese. Atleti amici, compagni di avventura e di esperienze extra vasca, come nel vero spirito master che considera non solo la prestazione sportiva, ma anche quel legame che si crea tra persone che condividono la stessa passione…e questo vale partendo dai più giovani master categoria 25 anni fino ad arrivare ai master 75.

26022019

1 commento

Comments are closed.