SARONNO – Fbc Saronno, domani l’ennesima sfida salvezza, a Muggiò contro la formazione locale. E per restare in corsa per la riconferma in categoria i biancocelesti dovranno mostrare la propria qualità migliore, quella che malgrado la netta sconfitta è piaciuta all’ospite straniero che domenica scorsa per la partita contro la Rhodense era presente in tribuna al “Colombo Gianetti”. Jens Hakun Leo, direttore di local.fo – unico giornale in lingua inglese delle isole Faroe – è non solo un grande appassionato ma anche un esperto di calcio e spesso segue anche all’estero la propria Nazionale. “Del Saronno ho apprezzato la voglia di fare, anche se l’avversario era più forte. Presto sotto di due gol, contro la Rhodense hanno avuto la possibilità di riaprire la gara. E’ questo lo spirito giusto, se vogliono continuare a inseguire la salvezza”.

“E’ stata la prima prima volta come spettatore del campionato di calcio italiano di Promozione, credo che Rhodense e Saronno siano paragonabili alle nostre formazioni di media classifica in serie B – dice Hakun Leo, che al suo Paese era stato anche calciatore, portiere – Dei saronnesi mi è piaciuto soprattutto il veloce attaccante, Bocellari“.

02032019

1 commento

  1. Ma questo tizio non ha nulla di meglio da fare visiti il santuario è avrà un bel ricordo di saronno

Comments are closed.