Calcio, Muggiò-Fbc Saronno, capitan Scavo non getta la spugna

243
0

MUGGIO’ – A fine gara il gol del pareggio raggiunto a tempo scaduto, anzi all’ultimo istante di recupero non accontenta nessuno. Non il Muggiò che alla luce del pareggio si vede trascinare in zona playout, e infatti anche davanti allo spogliatoio brianzolo i volti sono scuri; non il Saronno che si ritrova di nuovo ultimo in classifica e per il quale le speranze di salvezza sono ridotte comunque al lumicino.

Di questo stato d’animo si fa interprete il capitano saronnese, Michele Scavo: “Sapevamo di dovere vincere, non ci siamo riusciti e questo complica tutto”. Sul risultato “lo abbiamo ottenuto con la solita determinazione, continuando a provarci sino alla fine. Ma obiettivamente il Muggiò ha di che recriminare, considerato che ha colpito due traverse ed un palo”. Cosa accadrà adesso? “Continueremo con la serietà e l’impegno di questi ultimi mesi – assicura Scavo – siamo coscenti che ora è tutto molto più difficile ma la matematica ancora non ci condanna”.

03032019