SARONNO / SHEFFIELD – Serata di amarcord per i tifosi del Fbc Saronno: su Dazn, questo lunedì, alle 20.45 il derby di Sheffield per la Championship, la serie B inglese. E che c’entra la città degli amaretti? Il fatto è che, ospite lo Sheffield United, di scena ci sarà dunque sul proprio campo lo Sheffield Wednesday, la società che in qualche modo ha contribuito a dare i natali al calcio saronnese e con la quale il calcio saronnese una decina di anni fa aveva stretto rapporti decisamente amichevoli e di collaborazione.

Ma partiamo dall’inizio, ovvero dal primo presidentissimo, Gaetano Gianetti, che per lavoro si recava spesso a Sheffield, allora “capitale” dell’industria pesante, e che proprio a Sheffield si era procurato le maglie, biancocelesti, da offrire a quel gruppo di ragazzotti che nella sua Saronno aveva deciso di praticare quello sport allora, era il 1910, ancora piuttosto nuovo ma che già animava le passioni: nacque così il FootBall Club Saronno.

Un legale riscoperto nel 2008, con i primi contatti con tifosi e dirigenti locali da parte dello storico del calcio saronnese, Luigi De Micheli, e del presidente del club dei supporter, Sergio Boletti. A seguire una serie di viaggi conoscitivi in Inghilterra, e poi anche le giovanili dello Sheffield Wednesday ospiti a Saronno per alcuni tornei giovanili. Un bel rapporto interrottosi con la scomparsa del Fbc Saronno 1910 e le varie, seguenti, traversie societarie. Per ora i tifosi saronnesi dovranno limitarsi a guardare da casa il derby di Sheffield, ma chissà che in futuro il rapporto con il Wednesday. le “civette”, possano rinascere.

04032019