Home Cronaca Contrabbando di “bionde”, albanese arrestato nel comasco

Contrabbando di “bionde”, albanese arrestato nel comasco

254
0

COMASCO – I carabinieri, nell’ambito del predisposto hanno eseguito un ordine di carcerazione emesso dalla Tribunale di Monza, nei confronti di cittadino albanese, classe 1952, residente in Carugo, per i reati di usura, estorsione e contrabbando di tabacchi esteri in concorso con altre persone, dovendo espiare la pena di sei anni ed otto giorni di reclusione. Il tutto per una serie di episodi commessi a Lissone, Besana e comuni limitrofi dal mese di agosto dell’anno 2009 al mese di agosto dell’anno 2013. La vicenda ha dunque seguito tutto l’iter penale e si è dunque arrivati alla condanna, che a questo punto non offre possibilità di ricorsi.

Prendendo in carico il provvedimento restrittivo, dunque, i militari dell’Arma si sono dunque immediatamente dedicati alla localizzazione del “destinatario” il quale, rintracciato direttamente al proprio domicilio, è stato trasferito in una cella della casa circondariale di Como, dove è stato trattenuto a disposizione dell’autorità giudiziaria per scontare la sua pena.

(foto archivio: sequestro di sigarette da parte dei carabinieri)

07032019