UBOLDO – Carnevale senza la sfilata dei carri allegorici, scoppia la polemica sui social ed in particolare su Facebook: c’è chi – nel gruppo dedicato al paese – ha espresso il proprio punto di vista anche in modo netto e colorito, qualcuno ha parlato di “uno schifo”, qualcun altro ha parlato di una “vergogna”, altri si sono detti “senza parole”, e qualcuno lo ha definito come un “peccato”, e c’è chi ha dett che il paese “offre sempre di meno”.

Insomma, il dibattito non langue, tutt’altro ed anzi probabilmente sarà ancora più intenso con l’avvicinarsi della scadenza di sabato, quel sabato senza carri allegorici che proprio non piace a tanti cittadini. Ma nel circondario qualche alternativa comunque non manca ed anche i volontari locali si sono dati da fare per riuscire ad offrire una serie di appuntamenti pomeridiani pensati soprattutto per i più piccoli e che si terranno all’interno degli spazi dell’oratorio.

(foto: i carri allegorici di carnevale a Saronno)

08032019

2 Commenti

  1. Non ci sono soldi per la gioia dei bambini, ma soldi spesi per murales, per mega cartelloni, per il tetto della chiesa (50 milaeuro ) e per tante altre cose inutili ma, per la tradizione del carnevale uboldese niente, rivotateli …….. ma le opposizioni dove sono ?.

Comments are closed.