ALBA – La Pallavolo Saronno c’è: dopo un brillante avvio di girone di ritorno ma pure qualche inatteso scivolone, la squadra dell’allenatore Gigi Leidi sembra essersi ritrovata. E sabato sera è andata ad espugnare il palasport di Alba, quarta forza del torneo: 2-3 il finale, successo dunque degli ospiti che in questo modo incassano due punti preziosissimi per la loro classifica, e che consentono di continuare ad inseguire la salvezza, con qualche certezza in più. Partita equilibrata e combattuta, quella vista in Piemonte: primo set punto a punto con finale 23-25 ed affermazione dunque dei saronnesi, che bissano anche al secondo set, in modo ancora più deciso, 20-25. Se finisse oggi, Saronno sarebbe salva.

Ma l’Alba non è certo formazione fragile, e si riprende: 27-25 e 25-16 i parziali che riportano l’equilibrio. Si decide quindi tutto al tie-brealk, 14-16 e si impone Saronno. Risultati della 19′ giornata di serie B maschile: Mercatò Alba-Pallavolo Saronno 2-3, Volley Garlasco-Cus Genova domenica, Ciriè-Romagnano 3-1, Audax Parma-Savigliano 3-0, Rossella Caronno Pertusella-Sant’Anna 3-2, Novi Pallavolo-Pro Patria Busto Arsizio 3-1, Volley Parella Torino-Busseto 3-0. Classifica: Parella Torino 46 punti, Ciriè 41, Rossella Caronno e Alba 40, Audax Parma 35, Novi 33, Bussetto 32, Garlasco 25, Savigliano 24, Pallavolo Saronno e Sant’Anna 21, Cus Genova 20, Romagnano 16, Pro Patria 2.

(foto archivio)

09032019