SARONNO – E’ passata una settimana dall’8 marzo ma le polemiche sulla celebrazione sotto tono della ricorrenza in città non si sono placate. Dopo le repliche alla sua presa di posizione il capogruppo del Pd Francesco Licata risponde punto su punto agli esponenti della maggioranza. Si parte dall’intervento di Saronno al centro.

“Assessore Strano, questa volta ha proprio “toppato”. Non un manifesto, non una email, non un post sui social, nulla ha informato la città sulla iniziativa. L’amministrazione di cui lei fa parte ha forse organizzato una festa privata al quale ovviamente si è ben guardata dall’invitarci? Il tema delle donne, il rispetto verso di esse, è cosa seria ed ancora una volta si preferisce dare contro a qualcuno piuttosto che fare ammenda per un errore. Temo che “il bel tacer che non fu mai scritto” questa volta sia il suo, Assessore”.

Insomma Licata sottolinea la mancata pubblicizzazione dell’evento e replica anche alle prese di posizione della Lega: “Che dire poi dei soliti leghisti? Quasi nulla, la litania è sempre la stessa come la spocchia e la boria con cui confezionano i propri comunicati. Ancora non hanno capito quale è il ruolo di un’Amministrazione che ha il dovere di rappresentare la città (e non solo la lega) ma non ci stancheremo di spiegarglielo. Una domanda però sorge spontanea visto che parlano di “donne stufe”: come mai il loro “capitano” sempre solerte nel cinguettare (twitter) ha taciuto di fronte a donne che negli ultimi giorni sono state picchiate, violentate ed arse vive? Forse non portano voti visto che non ci sono di mezzo immigrati ma italianissimi bianchi? Invece di lanciare strali i su presunti complotti o presunte invidie, francamente se fossi in loro, mi preoccuperei di suggerire alla amministrazione comunale, che sostengono, di comunicare gli eventi visto le decine di migliaia di euro che spendono in addetti stampa e inserzioni varie. Saronno merita di più, molto di più “

19 Commenti

  1. Licata non ha nulla da fare nella vita? Come occupa le sue giornate? A scrivere comunicati stampa?
    Negare di fronte all’evidenza è un segnale pericoloso.

    • scrivere comunicati stampa che si arrampicano su vetri scivolosi parrebbe la lega molto piu” esperta:
      Telos
      Posizione della donna
      Taglio piante
      Ho letto che l’ 8 marzo non va bene per manifestare contro la violenza sulle donne. Si puo” solo il 25 novembre.
      Che si fanno commemorazioni per un Saronnese deportato di nascosto, per far fare brutta figura alla giunta.

    • Mamma mia da che pulpito.

      Comunque l’evidenza è stata negata prima da Strano, poi da Veronesi e dal suo amico Sala.

      Per favore

  2. “spocchia e la boria… non hanno capito quale è il ruolo di un’Amministrazione che ha il dovere di rappresentare la città…”
    E” quello abbastanza spesso si percepisce nei loro comunicati. Purtroppo.

    “donne stufe come mai il loro “capitano” sempre solerte nel cinguettare (twitter) ha taciuto di fronte a donne che negli ultimi giorni sono state picchiate, violentate ed arse vive…”
    Concordo!
    Gia” pure scritto in altro interventi, questi crimini non vanno bene per aizzare gli istinti.

      • In questi anni ho sempre visto manifestare la sinistra pro migranti e mai pro vittime dei migranti che quasi sempre erano donne!
        Ma tanto tutti sanno chi siete e come siete e quale è il vostro motto!
        FATE QUELLO CHE VI DICO NON FATE QUELLO CHE FACCIO!
        Ormai avete ancora poco e poi il vostro partito verrà sciolto!

        • Si hai ragione la sinistra non si e’ mai occupata dei diritti della donna e delle violenze. Ma proprio mai mai 😁
          Ma do vivi in un altro sistema solare?

          • La verità fa male, la sinistra ha fallito!
            Nell’ultimo decennio ha abbandonato la piazza per ritirarsi nei salotti!

        • Quando capirete che le violenze sono reati e colpe gravi, al di la del colore della pelle del criminale sara” sempre troppo tardi

          • La violenza è violenza sempre ma grazie a qualcuno abbiamo importato violenti oltre a quelli che già avevamo!
            Concordo in pieno vedo molte manifestazioni di solidarietà per i migranti in difficoltà e mi sembra una cosa giusta ma per gli italiani mai nulla!
            La sinistra in questi anni ha fomentato il popolo italiano, ma noi siamo troppo intelligenti e il livello di tolleranza è molto alto!

      • A si per questa strana destra vale solo l” omicidio di macerata. ( c”e” anche il caso di Roma, prendi nota… pero” li c”e” di mezzo anche qualche italiano vale?)
        Tutti gli altri centinaia di casi no. E” routine posa cosa… quasi non si vedono… poi magari se la sono pure cercata… ste ex mogli rompono😉

        • Valgono tutti ma a voi interessa solo sottolineare quello che volete!
          Avete finito di prendere in giro l’Italia e gli italiani e per italiano intendo chi abita in Italia!

          • Guarda che quello che ama sottolineare quello che gli fa comodo e’ il capitano.
            Si butta in pasto ai leoni da tastiera chi lo critica e si sootolinea se un crimine e’ compiuto da uno straniero.
            Come se in giro per il mondo i 4500.000 di Italiani sono tutti a criminalita” 0. Santo cielo abbiamo portato l” andrangheta fino in Canada!!!!!!!

            Per me come per tutte le persone normali, ogni fatto di violenza va condannato e chi lo compie deve avere pena certa!!!!!

            La situazione donna in Italia e’ tra le peggiori dei paesi di alto profilo. Punto questo e’ il dato. Meno diritti, piu disuguaglianze, piu” violenza!!!!!! C” e” molto da sottolineare e da fare…. Altro che ruolo naturale della donna!!!!!

          • Qui a chi e’ bruciato pare sia stata la giunta.
            Sottolineando che era sotto tono l’8 maggio… e vedi tu se un concertino e’ sta gran cosa, in un programma di sei.
            In paesini limitrofi hanno fatto ben di meglio…
            Visto la situazione dei casi di violenza contingenti… manco na parola!
            Veramente basta il concertino?
            La sinistra sar’round finita nei salotti ( e lo dite voi generalizzando ) allora gli altri dove sono finiti su marte?

  3. Sai non ho visto neppure tu quando a milano hanno ucciso una ragazzina ed hanno tentato di bruciarne il corpo… a prima ha anche cercato di violentarla….
    Neanche negli ultimi giorni quando fidanzati e mariti Italiano hanno dato il meglio di se con povere donne… Eppure penso che anche Tu condanni ferocemente queste violenze sempre maggiori? Giusto non sbaglio?

    Pensa che l’8 marzo unisce tutte le donne, in tutto il mondo, di qualunque nazionalità, aldilà dei partiti o religioni… ed in modo assoluto rivendica e celebra le loro conquiste sociali, i loro diritti ed e’ contro ogni forma di maschilismo e violenza. E quanto c’è ancora da fare!!!
    Pure la Polizia si è mobilitata in tutta Italia con iniziative, In particolar modo contro la violenza… sai non arrestano solo quelli con pelle “diversa” dalla tua

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.