SARONNO – Grande amarezza a Saronno per il furto avvenuto prima del weekend all’oratorio della parrocchia di San Giuseppe. A denunciare l’accaduto alle forze dell’ordine il prevosto monsignor Armando Cattaneo responsabile della Comunità Pastorale.

In sostanza i volontari che si occupano dell’oratorio che si trova al Matteotti si sono accorti che era stata trafugata la cassetta delle offerte. Un gesto che al di là dell’aspetto economico lascia molta amarezza per la scelta di prende i fondi utilizzati per la comunità.

Sulla vicenda ora cercheranno di far chiarezza le forze dell’ordine che hanno avviato le indagini nella speranza di risalire ai responsabili. Purtroppo non è la prima volta che episodi di questo tipo si verificano negli spazi della comunità pastorale non solo negli oratori ma anche nelle chiese. Un anno fa, nel mese di maggio per la precisione, qualcuno si è introdotto nell’oratorio di via Legnani danneggiando alcune porte.

(foto archivio i carabinieri che seguono il caso)

17032019

3 Commenti

  1. niente di straordinario !
    il furto è solo una alienazione forzosa di ricchezza
    la ricchezza è peccato e non il furto che almeno in questo caso risponde ad una modesta necessità
    non la pensano così anche i benefattori ?

  2. Fate i bonifici sul conto corrente della parrocchia per le offerte, candele accese pagando col bancomat
    L ottobpermille, gli oneri di urbanizzazione, rimborsi per oratori estivi etc…. I soldi non bastano mai!

  3. sempre della saga: la sicurezza secondo Fagioli….quando c’era il PD non rubavano in sacrestia, mi pare

Comments are closed.