SARONNO – I consiglieri comunali Franco Casali (Tu@Saronno), Francesco Licata, Rosanna Leotta, Nicola Gilardoni, Ilaria Padani (Pd), Davide Vanzulli (M5s) e gli indipendenti Francesco Banfi e Alfonso Indelicato hanno presentato una mozione di sfiducia costruttiva nei confronti del presidente del consiglio comunale Raffaele Fagioli.

“Reputiamo – si legge nel testo nella mozione – a seguito dei gravi comportamenti a lui attribuiti di non poter essere più rappresentati, in maniera adeguata ed imparziale, dall’attuale presidente per lo svolgimento delle funzioni assegnate dal regolamento. Propongono il consigliere comunale Davide Borghi quale nuovo presidente”.

All’origine della richiesta quanto accaduto durante il consiglio comunale aperto di sabato mattina quando a causa degli applausi al termine degli interventi. Lo spiegano i consiglieri nella mozione: “Il presidente del consiglio comunale Raffaele Fagioli ha deciso e richiesto in maniera arbitraria l’espulsione di taluni cittadini “scelti a caso” tra il pubblico impedendo con tale scelta arbitraria “la più ampia partecipazione dei cittadini presenti” e negato in tal modo ai cittadini espulsi la “piena libertà d’espressione, d’intervento e di proposta”. Dura la valutazione dei consiglieri: “Tale comportamento da parte del presidente del consiglio comunale è lesivo dei diritti dei cittadini e non rispetta quando previsto dal regolamento”.

19032019

16 Commenti

  1. Ma come ho letto che il sindaco era tutto contento del suo Consiglio aperto al pubblico.
    Ha messo i cartelloni, l’ invito anche su facebook…
    Ringraziava tutti è stato tutto bellissimo… tutti hanno parlato detta la loro… si sono dati anche i bacetti… un idillio collettivo

    Allora mi dite che non è andata così? Dai veramente…

    p.s. a parte gli scherzi. Sig.ri Casali, Licata, Vanzulli ecc.
    AVETE FATTO BENISSIMO!

    • Ha letto male, la soddisfazione non è del sindaco ma del presidente del consiglio.
      Se tanto mi dà tanto, la sua comprensione sulla vicenda è un tantino limitata o di parte.
      Baci

      • “Via Roma, Raffaele Fagioli: “Sono soddisfatto dell’andamento del consiglio comunale aperto”

        sai con tutti questi Fagioli ho fatto confusione…
        Se almeno il Sindaco ( Alessandro ) ha preso atto che quel consiglio è stato pessimo ed irrispettoso per i Cittadini ne prenderei atto volentieri…

        Qui più che essere di parte è questione di vedere la realtà

  2. al prossimo consiglio ci sarà papà fagioli che schiamazzerà contro di voi per l’affronto fatto ai suoi gioielli

  3. Nel rispetto della democrazia la mozione di sfiducia presentata nei confronti di una carica pubblica rappresentativa dei cittadini è nel diritto dei Consiglieri Comunali perseguirla e diventerebbe efficace moralmente portarla a conoscenza di tutti i cittadini sebbene la maggioranza bulgara leghista metterà la solita toppa. Andrebbero valutati anche eventuali presupposti per richiedere una valutazione esplicita da parte degli organi preposti per individuare responsabilità oggettive.

  4. espellere tre cittadini a caso, con pieno imbarazzo degli agenti di p.s. è da dimissioni/mozione di sfiducia/radiazione da qualsiasi carica politica.
    In un paese normale

  5. Redo che siano in corso di valutazione altre iniziative legali… sabato si è passata la misura….

Comments are closed.