SARONNO – Pubblichiamo integralmente la nota inviata dall’Amministrazione comunale a firma Raffaele Fagioli, presidente del consiglio comunale, all’assemblea cittadina aperta di sabato mattina.

Sono state effettuate le seguenti forme di pubblicità, in applicazione dell’Art. 45 comma 4 del Regolamento.
• Ven 08/3 Diramato il Comunicato Stampa a tutti i media presenti sul territorio al fine di dare la massima pubblicità al Consiglio;
• Ven 08/3 Affissione dei manifesti istituzionali recanti la convocazione e la diffusione in diretta radio;
• Ven 08/3 Pubblicazione del manifesto di convocazione sulla home page del sito istituzionale;
• Sab 09/3 Comunicazione del sottoscritto in diretta a Radio Orizzonti;
• Sab 09/3 Pubblicazione del comunicato stampa sulla pagina Facebook della Città di Saronno;
• Mar 12/3 Pubblicazione del manifesto istituzionale sulla pagina Facebook della Città di Saronno;
• Ven 15/3 Pubblicazione della versione digitale del Saronno Sette sulla home page del sito istituzionale;
• Sab 16/3 Distribuzione del Saronno Sette sulla cui prima pagina è riprodotto il manifesto di convocazione e l’articolo informativo;
• Sab 16/3 Diretta integrale su Radio Orizzonti FM e streaming radio.

Sabato 16 marzo si è tenuto il consiglio comunale aperto su richiesta di almeno un quinto dei consiglieri assegnati, come previsto dal Regolamento.
Nel corso della seduta sono stati affrontati compiutamente tutti i temi proposti nella richiesta dei firmatari.

In apertura l’amministrazione ha esposto tecnicamente il progetto di riqualificazione del tratto di via Roma compreso tra via Guaragna e via Manzoni illustrando le motivazioni delle scelte progettuali deliberate dalla Giunta. L’assessore, il sindaco, l’agronomo consulente ed i tecnici dipendenti del Comune hanno risposto a tutte le richieste di chiarimento dei cittadini.

A tutti i cittadini che ne hanno fatto richiesta è stato concesso di intervenire, anche con l’ausilio di immagini e diapositive da essi predisposte, per un totale di venti interventi; di seguito sono riportati i nomi dei cittadini intervenuti: Paolo Colombo, Alessandro Galli, Massimiliano D’Urso, Maristella Temporiti, Giulia Alliata, Massimo Uboldi, Paolo Sala, Andrea Depalo, Viviana Villa, Jona Mullaraj, Simone Galli, Roberto Barin, Andrea Mazzucotelli, Cristiana Dho, Sara Roccabruna, Roberto Strada, Ivano Castelnovo, Alberto Paleardi, Agostino De Marco, Maria Cornelia Proserpio. Ai cittadini sono stati concessi alcuni secondi di intervento più dei cinque minuti previsti dal Regolamento arrivando anche a superare i sette minuti come nel caso dell’intervento del portavoce di FIAB Alessandro Galli.

Al termine del dibattito è infine intervenuto il Sindaco che, preso atto delle richieste e degli interventi, ha concluso la riunione confermando la volontà di procedere con il progetto di riqualificazione approvato dalla Giunta.

Sono soddisfatto dell’andamento del consiglio comunale aperto, dalla fase di istruttoria fino al suo svolgimento. Il risultato è positivo perché grazie al confronto e alla partecipazione, così come sancito dallo Statuto, ciascuno ha potuto approfondire, domandare, proporre, riflettere ed avere un quadro completo dell’argomento.

Un sentito ringraziamento a tutti coloro i quali hanno contribuito e collaborato alla buona riuscita di una seduta di consiglio aperto così complessa ed articolata.

(foto: un momento della seduta)

19032019

8 Commenti

  1. @ Sono soddisfatto… perché grazie al confronto e alla partecipazione…

    Sindaco sta scherzando?

    Forse è avvenuto uno dei momenti più brutti del rapporto tra i Cittadini Saronnesi e l’ amministrazione. E non certo per colpa dei Cittadini…

  2. Molto soddisfatto anche io, tutti hanno potuto verificare il rispetto che avete dei Cittadini che sono i Vostri Datori di Lavoro, davvero un trionfo della democrazia partecipativa 🤣🤣

  3. Questo stralcio della nota pubblicata…. “Al termine del dibattito è infine intervenuto il Sindaco che, preso atto delle richieste e degli interventi, ha concluso la riunione confermando la volontà di procedere con il progetto di riqualificazione approvato dalla Giunta” …. traspira un messaggio asettico e freddo nel suo contenuto, schematico come un de profundis ma subdolo nei contenuti e nella sua conclusione, dove si evince il vero messaggio che questa amministrazione vuole trasmettere ai cittadini saronnesi e che si può riassumere: Vi abbiamo accontentati concedendo (obbligati per legge) lo svolgimento di un Consiglio Comunale aperto, assecondando le vostre richieste e ascoltando con forte disagio interiore le vostre proposte MA il progetto approvato dalla giunta va avanti. E’ come dire non ci importa di quello che voi elettorato vorreste realizzare per la città perché ogni confronto con la lega che governa non viene accettato.

  4. Di cosa sei soddisfatto di aver buttato fuori dei cittadini saronnesi dal consiglio comunale, ma per favore persino al parlamento applaudono, hai la coda di paglia caro fratello del sindaco, fai un favore a tutti ed esci tu…

  5. Va beh dai diciamo una dichiarazione del tipo “verit’round alternativa” 😂
    E si che per il “pesce d’aprile” manca ancora qualche giorno…

Comments are closed.