SARONNO – Via Roma, “l’amministrazione usa la modalità buon senso“. Lo dice il capogruppo consigliare della Lega Nord, Angelo Veronesi, riguardo al progetto per la risistemazione della storica arteria fra centro e periferia, progetto che sta facendo tanto discutere.

Riportiamo integralmente l’intervento del consigliere Veronesi

È stata attivata la modalità buon senso a Saronno grazie al sindaco della Lega. Ci vorrebbero circa 96 anni per rifare tutti i marciapiedi e le strade di Saronno. Non possiamo permetterci di rifare una strada come via Roma ben sapendo che poi le radici degli alberi la metterebbero fuori uso in pochi anni.

Quando si fanno dei lavori pubblici utilizzando i soldi dei cittadini, è necessario farlo con la dovuta oculatezza per fare in modo che l’intervento duri per più di una decina di anni. Noi non siamo come la sinistra che ha usato consulenti esterni per rifare via Varese, buttando via i soldi dei cittadini. La Lega ha utilizzato le risorse interne al Comune: professionisti preparati e competenti che conoscono bene il Comune. Non sono stati sprecati soldi per costose consulenze esterne.
Evidentemente il modo di amministrare della Lega non piace perché sono state interrotte certe spese.

Angelo Veronesi
Capogruppo Lega Nord Lega Lombarda per l’indipendenza della Padania di Saronno

20032019

11 Commenti

  1. Veronesi se questo vostro agire lo chiamate “buon senso” siamo proprio messi male

  2. Ma basta polemiche, non siete capaci di fare altro?
    Piuttosto pensate a fare qualcosa di buono per la città, é quasi 4 anni che governate e non avete prodotto ancora nulla di buono, la pazienza sta per terminare.

  3. Buon senso? Io direi di no soprattutto in relazione al consiglio tenuto Sabato, la grande indignazione che ne e” seguita per come sono stati trattati i cittadini.
    Se la mette sulla durata e basso costo, le consiglio l” abbattimento di ogni pianta presente in citta” fate ancora prima.
    Le ricordo che in quella via verso il benzinaio, ci sono marciapidi rifatti anni fa che sono perfetti e le stesse piante. Basta fare un buon lavoro.
    Si usano sempre i soldi dei cittadini, gli stessi che allontanate arbitrariamente dalle sedute pubbliche.
    Ci eviti la solita filippica #maquellidiprima, rispondete di quello che fate voi.

  4. signor Veronesi lei ci ha detto che dovevamo stare zitti
    ma possiamo ancora scrivere?
    allora spese della lega:
    consulente per il sindaco
    consulente per la comunicazione
    acquisto terreno per area feste
    spese per tre valli varesine
    fioriera semovente
    …………….

  5. Guardi Veronesi che il progetto di via Varese è bello, funziona e ha reso la strada più sicura.

    Se cerca di spostare l’attenzione da via Roma forse ha sbagliato. Peraltro, i progettisti del comune operano su indicazione dell’assessore e si vede.

    Sarebbe stato molto meglio se aveste pagato un consulente pure voi.

  6. Se costa di meno allora perché nel progetto ci sono 30.000 € in più per l’abbattimento degli alberi e poi ancora 52.000€ di spese “varie” in economia ma non meglio precisate???

  7. Guardi Veronese, aldilà della questione di Via Roma (con la paurosa emergenza ambientale e le relative calure tagliare alberi appare una vera follia, una caduta libera verso il disastro) la cosa davvero insopportabile è questa tiritera su via Varese. A me non interessa chi c’era prima e chi c’è ora; io so che se c’è una via sistemata davvero bene questa è Via Varese. Citandola continuamente come esempio negativo voi invalidate ogni altra cosa che dite, perché è sotto gli occhi di tutti che quella strada è stata messa in sicurezza (e caso mai vi andrebbe solo aggiunta una pista ciclabile).
    E, a proposito, guardi che voi ormai non rappresentate più gli interessi del Nord; non siete più padani regionalisti, autonomisti o secessionisti; adesso siete il contrario esatto: nazionalisti, sovranisti modello ‘800. Se non crede a me consulti Salvini.

  8. i bravi scolaretti che non buttano via i soldi dei Saronnesi…
    e poi buttano lì insinuazioni varie per il progetto di una via che esiste, ha diminuito i pericoli e mi sembra ben fatta.

    Loro i soldi li spendono/buttano, in quello che è già stato segnalato sopra
    Consulenti vari, loro possono ovvio.
    Trevalli che per pochi minuti di presenza in città consta uno sproposito.
    Comunicazione a pagamento.

    Ci sta che vi si possa criticare qualche azione, o semplicemente non condividerla?
    Oppure è osare troppo?

Comments are closed.