Home Città Anche una macchina da cucire tra la spazzatura ripescata dal Lura dalla...

Anche una macchina da cucire tra la spazzatura ripescata dal Lura dalla Protciv

525
1

SARONNO – Ancora una volta i volontari della protezione civile si sono “rimboccati le maniche” e negli ultimi giorni si sono dedicati a ripulire il tratto nord, tra via Colombo e via Bellavita, del torrente Lura. Grazie all’attività dei saronnesi sono stati rimossi rifiuti di ogni genere: biciclette, batterie di automobili e persino una macchina da cucire. Oltre che dall’Amministrazione comunale e dai cittadini che li hanno visto al lavoro un grazie ai volontari è arrivato dal coordinatore della Protezione Civile cittadina Aldo Terrieri: “Li ringrazio di cuore per l’impegno e passione che ci mettono, soprattutto se consideriamo la difficoltà della nostra attività. Da parte loro non è mai mancata la partecipazione e volontà, e anche per questo ribadisco la mia stima e gratitudine”.

In conclusione Terrieri ha voluto porre l’accento sulle caratteristiche dei suoi volontari: “Parliamo di persone che hanno competenze specifiche e che si dedicano con un notevole sacrificio a tenere pulito con diversi interventi il torrente Lura”.

(foto: un’immagine fornita dal comune dell’intervento di polizia)

1 commento

  1. Ma le associazioni ambientaliste dove sono in questo caso?
    Il Lura non porta abbastanza visibilità?
    Non ci siete perché non si può buttarla in politica?
    POVERA SARONNO!

Comments are closed.