SARONNO – I carabinieri del Radiomobile della compagnia di Saronno hanno arrestato, nella serata di ieri, un saronnese 50enne che, pure essendo agli arresti domiciliare, è stato sorpreso durante un controllo mentre era all’interno di un bar che si trova a poca distanza dalla sua abitazione.

L’uomo, molto noto alle forze dell’ordine perché arrestato sempre a Saronno per un grave fatto di cronaca commesso nell’anno 2014, si è assentato nonostante fosse sottoposto agli obblighi di permanere in casa in detenzione domiciliare.

Ieri sera la pattuglia ha realizzato un controllo sul rispetto della misura detentiva ed invece che trovarlo nella propria abitazione i militari l’hanno rintracciato all’interno di un bar a poche decine di metri dal suo domicilio. Riconosciuto immediatamente dai militari, il 50enne senza opporre resistenza si è lasciato accompagnare dai carabinieri in caserma, dove è stato dichiarato in arresto. Questa mattina sarà celebrato il rito per direttissima al Tribunale di Busto Arsizio.

(foto archivio)