Home Sport Calcio Calcio 1′ categoria: il Ceriano Laghetto sconfitto abbandona matematicamente il sogno playoff

Calcio 1′ categoria: il Ceriano Laghetto sconfitto abbandona matematicamente il sogno playoff

219
0

 

A quattro giornate dalla fine cade definitivamente il sogno playoff per il Ceriano Laghetto. La squadra allenata da Mister Pinzoni viene battuta in casa 2-0 dal Desio, che a differenza dei locali, distando solo due punti dal quinto posto, può continuare a lottare per la possibilie promozione.

La differenza di obiettivi tra le due squadre emerge fin da subito: gli ospiti, costretti a vincere per rimanere in corsa partono forte e passano in vantaggio dopo soli 9 minuti con Ippolito. il Ceriano invece, più indietro in classifica rispetto al Desio, non sembra credere più di tanto in un improbabile rimonta di fine campionato che gli garantirebbe i playoff. Il primo tempo scorre così senza ulteriori emozioni da entrambe le parti. Il secondo tempo conferma invece quanto visto nei primi 45 minuti: i Desiani fanno la partita, archiviano la pratica al 10′ con la rete di Scumaci che fissa il definitivo 2-0 e amministrano sapientemente il doppio vantaggio. Sfumato il sogno spareggio di promozione (distante 12 punti) il Ceriano Laghetto giocherà così le prossime 4 partite con l’unico obiettivo di rimanere stabilmente a metà classifica, per non incappare nel pericolo playout che incombe invece a 4 punti di distanza.

Ceriano Laghetto – Desio 0-2

CERIANO LAGHETTO: Arrivabeni, Pascale, Ponzoni, Radice, Di Mauro, Daloiso, Ceruti, Ronchi, De Giovanni, Gaslini, Pepe. A disposizione: Basilico, Sprocati, Benelli, Astrella, Falcone. All. Pinzoni

DESIO: Bertucco, Monaco, Zonca, Mariani, Bonato, Menegon, Di Adamo, Corti, Giesi, Ippolito, Scumaci. A disposizione: Bonastra, Hoxha, Rinaldi, De Iure, Cafagni, Darone, Succu, Sessa. All. Serlenga.

Marcatori: 9′ pt. Ippolito, 10′ st. Scumaci.