CISLAGO La partita di oggi è stata disputata in casa dal Cistellum contro il Cornaredo. Nel primo tempo, dopo solo sei minuti dall’inizio della partita, i padroni di casa regalano un rigore agli avversari a causa di un fallo ma, tre minuti la coppia Baldassarre realizza un cross perfetto per Labita che non si fa sfuggire l’occasione e mette a segno il gol che annulla lo svantaggio.

Al 18′ poi, sempre su calcio d’angolo di Baldassarre, Caruggi realizza il goal del 2-1. Qualche minuto dopo i biancoviola si fanno sfuggire un’ottima occasione. Cornaredo regala ai padroni di casa un calcio di rigore e il punteggio sale 3-1. Il primo tempo si conclude con punizione degli avversari che non produce però i risultati sperati. Al sesto minuto della ripresa viene annullato al Cistellum un goal per fuorigioco. Partita e risultato restano invariati fino al 18′ quando Cornaredo segna la rete del 3-2 ma non basta a vincere la partita che si conclude con un palo di Moiana su calcio di punizine.
Francesca Santambrogio

Cistellum – Cornaredo 3-2
CISTELLUM-D’Auria, Moiana, Speranza Al, DeStefanis (10’ st Rimoldi), Riccio, Morosi(44’ st Mosca),Labita Baldassarre(32’ st Speranza An) Montain(10’ st Landini), Caruggi, Re(22’ st Domingo). A disposizione Limiti. All. Bianco
CORNAREDO- Shina, Gsini, Acquavi (7’ st Alberti) a, Boate, Altieri, Maio, Trunce (15’ st Nerone), Castiglioni, Colombo, De Nicola, Fumaiola. A disposizione:Rosso, Alisci, Murgia, Gorras. All. Papagna.