Home Cronaca Ventiduenne spaventata sul treno, mamma mobilita i soccorsi

Ventiduenne spaventata sul treno, mamma mobilita i soccorsi

2410
0

SARONNO – E’ salita sul treno a Monza e ben presto si è trovato sola nel vagone con tre ragazzi che con lo sguardo e l’atteggiamento le hanno fatto temere il peggio. Così preoccupata da non avere la forza di allontanarsi, una 22enne ha preso il cellulare ed ha chiamato la madre che da casa ha allertato le forze dell’ordine che si sono subito attivate per aiutarla.

E’ l’emergenza affrontata ieri pomeriggio alle 16,30 dalla polizia locale e dai carabinieri di Saronno. Il numero unico delle emergenze ha dirottato la chiamata della madre della ragazza “bloccata” nel vagone ai militari della compagnia di Saronno che hanno inviato nella carrozza il capotreno. Mancano pochi minuti all’arrivo del convoglio alla stazione cittadina e così il comando della polizia locale ha fatto accorre sulla banchina del binario 7 alcuni agenti che si trovavano in servizio in moto a poca distanza.

Quando il treno si è fermato i tre sospetti si sono dileguati mentre i vigili hanno preso in consegna la ragazza dal capotreno calmandola e facendosi raccontare l’accaduto.

(foto archivio)

26032019