Home Sport Calcio Calcio 1′ categoria: vittoria casalinga a suon di gol e rimonte per...

Calcio 1′ categoria: vittoria casalinga a suon di gol e rimonte per Il Ceriano Laghetto.

166
0

 

Altalena di gol ed emozioni tra Ceriano Laghetto e Monnet Xenia: gli undici allenati da mister Pinzoni ribaltano due volte un match offensivo e divertente e vincendo 4-3 conquistano tre punti fondamentali in ottica salvezza.

I padroni di casa, appagati da una posizione in classifica meno asfissiante rispetto a quella degli ospiti, scendono in campo senza l’obbligo dei tre punti e subiscono due gol nella primissima fase dell’incontro. Giglio porta infatti avanti il Monnet Xenia dopo 7 minuti e raddoppia le proprie marcature soltanto 5 minuti più tardi. Complice però la differente necessità di risultato che caratterizza le due squadre, la squadra di Mariano Comense si chiude in difesa del doppio vantaggio mentre il più leggero Ceriano Laghetto riesce a rientrare in partita. Prima De Giovanni al 29′ e poi Ponzoni al 33′ completano così la prima parziale rimonta di giornata. Nel secondo tempo, dopo venti minuti di buon calcio da entrambe le parti, i marianesi ritornano però in vantaggio al 24′ con la rete di Arabio. Ancora una volta tuttavia, i locali hanno la forza di ribaltare a proprio favore le sorti del match. L’eroe di giornata è Perdichizzi: il 15 cerianese subentrato al 24′ prima segna il momentaneo 3-3 al 32′ e infine completa la seconda rimonta al 43′, spedendo all’inferno playout il Monnet Xenia, e regalando tre punti importantissimi ai suoi. In concomitanza della sconfitta del Real San Fermo a Senago, il Ceriano Laghetto dovrà così semplicemente non perdere almeno una delle due partite rimanenti per poter restare matematicamente in Prima Categoria.

Ceriano Laghetto – Monnet Xenia 4-3

CERIANO LAGHETTO: Arrivabeni, Pascale, Ponzoni, Daloiso, Basilico, Di Mauro, Ceruti, Ronchi, Porta, De Giovanni, Pepe. A disposizione: Falcone, Benelli, Sprocati, Perdichizzi, Monaco, Gaslini, Astrella. All. Pinzoni.

MONNET XENIA: Tonsi, Anastasia, Purita, Anzani, Santambrogio, Lucchetta, Stucchi, Marchetti, Giussani, Stigliano, Giglio. A disposizione: D’Aprile, Hahni, Giobbi, Trapattoni, Cabiati, Bottaro, Ragusa, Arabio. All. Cabiati.

Marcatori: 7′, 12′ pt. Giglio, 29′ pt. De Giovanni, 33′ pt. Ponzoni, 24′ st. Arabio, 32′, 43′ st. Perdichizzi.