SARONNO – Il servizio Informagiovani del Comune di Saronno organizza un ciclo di incontri informativi sulle opportunità di mobilità giovanile in Europa. Obiettivo è quello di stimolare i giovani ad utilizzare il tempo delle prossime vacanze estive per accrescere il proprio bagaglio di competenze più generiche e trasversali, tanto importanti nel mercato del lavoro quanto le competenze tecniche. L’Unione europea finanzia iniziative specifiche dedicate ai giovani per incoraggiare la mobilità, l’apprendimento non tradizionale, la partecipazione e il volontariato, l’animazione socio educativa e l’informazione. Tre gli incontri in programma: martedì 16 aprile, mercoledì 8 maggio e giovedì 16 maggio.

Il primo incontro sarà dedicato alle opportunità di lavoro stagionale per i giovani. Fabrizio Rossetto, consulente Eures all’Afol Monza Brianza, illustrerà il portale Eures come strumento per la ricerca del lavoro all’estero, soffermandosi in particolare sulle offerte stagionali. L’incontro di mercoledì 8 maggio, con Marta Tosi del Punto Locale Eurodesk di Busto Arsizio, presenterà le molteplici occasioni di viaggio e vacanza in Europa offerte ai giovani: campi di volontariato e woofing, scambi giovanili, vacanze studio e summer courses. Giovedì 16 maggio Morena Tevisio, esperta di mobilità giovanile in Europa per il Csv Insubria, presenterà il Corpo europeo di solidarietà, esperienza di medio-lungo periodo di volontariato, totalmente finanziata dall’Unione europea. Tutti gli incontri prevedono una parte laboratoriale: i partecipanti sono invitati a portare un pc portatile o un tablet, o smartphone. Gli incontri si terranno alla sala Nevera (foto, in occasione di un precedente evento) della biblioteca di Saronno in viale Santuario 2, dalle 14,30 alle 16. La partecipazione è libera.

09042019