SARONNO – Settimana nel complesso positiva per la Robur Saronno che, ormai senza pretese ad una sola giornata dal termine del campionato, martedì sera perde 1-0 contro il terzo e più quotato Dal Pozzo esprimendo un buon calcio mentre nel classico incontro domenicale disputato oggi pareggia 1-1 contro il Monguzzo.

Nel pomeriggio domenicale a Nibbiono i saronnesi confermano così quanto di positivo visto 5 giorni fa, affrontando a viso aperto la squadra lecchese e mancando per un soffio l’appuntamento con i tre punti. Se il primo tempo vede infatti poche occasioni create sia da una parte che dall’altra, nel secondo gli “amaretti” sbloccano l’incontro all’11’, con la rete del solito De Micheli. Gli ospiti riescono a mantenere il sottile vantaggio per tutti i 90 minuti, crollando soltanto nel recupero, quando all’ultimo dei quattro minuti,  Sormani abbatte il muro difensivo roburino.
La Robur affronterà nel prossimo incontro l’Inverigo, con l’obiettivo di chiudere con una vittoria un’annata piuttosto altalenante ma non per questo da considerare totalmente negativa.

Monguzzo-Gs Robur 1-1

MONGUZZO: Torchia, Colombani, Seggio, Alvito, Khadiri, Riggi, Pecchielan, Corbetta, Bartesaghi, Ramella, Sormani. All. Ramella.

GS ROBUR: Perini, Neri, Peverelli, Monti, Frugoni, Mantegazza, Lavizzari, Basilico, Panighetti, De Micheli, Cozzi. A disposizione: Fusco, Borroni, Galli Basilico, Merendino, Frigerio, Zoppellaro.
All. De Micheli.

Marcatori: 11′ st. De Micheli, 49′ st. Sormani.

14042019