Calcio, Maestroni: “Vincendo il derby vediamo la salvezza senza playout”

213
2

SARONNO – “Mi spiace per il Saronno e per Saronno, uno stadio ed una piazza così meriterebbero ben altro”: queste le prime parole dell’allenatore Alberto Maestroni dell’Uboldese che, squalificato, ha dovuto assistere al match della tribuna, 2-4 per la formazione di Uboldo. Soddisfatto per il successo dei suoi ma che da vero sportivo si rammarica per un “Colombo Gianetti” teatro dell’ennesima retrocessione dei biancocelesti, la seconda in due anni.

Riguardo alla partita, “sicuramente l’Uboldese ha sbagliato troppo, poi abbiamo incassato due gol regalati, specialmente il secondo. Ma siamo stati bravi a recuperare. Non abbiamo disputato una bellissima partita ma giocare contro una squadra all’ultima spiaggia non è mai facile. Ma era da ultima spiaggia anche per noi, vincendo possiamo pensare d’evitare i playout. Domenica prossima troveremo la Besnatese ed in quel caso potrebbe bastarci un pareggio. Eravamo messi male ma sei punti nelle ultime due partite ci hanno risollevato il morale”.
Cristian Beretta

14042019

2 Commenti

  1. Il presidente dell’uboldese dovrebbe rifondare tutta la società.. Partendo dal mister

Comments are closed.