SARONNO – Caccia al “pirata” che tirando dritto ha abbattuto la recinzione di una casa privata all’angolo fra via Milano e via Varese, se n’è andato e non si è fatto vivo per fare fronte ai danni. L’episodio è probabilmente accaduto l’altra notte, non ci sono stati testimoni oculari e quindi non si sa con precisione neppure quando è avvenuto l’incidente. Tutto fa pensare che qualcuno abbia sbagliato ad inforcare la rotonda di fronte all’ex centro sociale Telos quindi travolgendo la recinzione, che era stata riparata da non molto dopo un precedente analogo incidente. Sul posto sono stati trovati i resti di una autovettura che dopo lo scontro con la recinzione è comunque riuscita ad allontanarsi.

Ai padroni di casa, scoperto quanto successo, non è rimasto altro che rivolgersi ai carabinieri della stazione cittadina, che hanno avviato indagini.

(foto: la recinzione divelta alla rotonda fra via Milano e via Varese)

18042019

2 Commenti

  1. mi sa che gli conviene farsi un bel muro di cemento armato da mezzo metro così la prossima volta chi la centra non riesce a scappare con la macchina demolita

Comments are closed.