SARONNO – “Decisamente irrispettoso per tutti i fedeli avere convocato il consiglio comunale il giovedì santo!” Lo dice il consigliere comunale indipendente Francesco Banfi, che “bacchetta” il presidente del consiglio, Raffaele Fagioli della Lega. “Non c’era alcuna necessità di prevedere l’appuntamento il giovedì santo: in questo modo si sono costretti i consigliere a non essere presenti ai molti appuntamenti religiosi previsti nelle parrocchie cittadine, ed anche i cittadini interessati alla vita amministrativa e politica sono stati costretti ad una spiacevole scelta, riguardo a cosa seguire…” fa notare Banfi.

Gli eventi religiosi di ieri sera effettivamente erano numerosi: dalle 21 in avanti, praticamente in contemporanea con la seduta del consiglio comunale sul Bilancio, seduta oltre tutto aperta all’intervento diretto di tutti i cittadini, erano previsti appuntamenti di preghiera e messe in quasi tutte le chiese di Saronno, dal Santuario alla Sacra famiglia, dalla San Giuseppe del rione Matteotti alla Regina Pacis di via Roma. “A Saronno i cristiani sono la maggioranza. Ma non ne è stato tenuto conto, addirittura prevedendo l’eventuale prosecuzione, per fortuna non necessaria, del consiglio comunale la sera del venerdì santo, quando c’è la via crucis! Siamo di fronte ad un altro scivolone di questa amministrazione comunale”.

19042019

13 Commenti

  1. ma a Banfi la Rivoluzione Francese (e quella Americana prima) non dice nulla?? non c’è legge alcuna che imponga la partecipazione ad alcuna cerimonia religiosa.

  2. E” ancora piu” irrispettoso x noi che spendano (sperperare) circa 150.000 euro all anno in ufficio stampa, inserzioni a pagamento su giornali ecc. per auto celebrarsi.

  3. Banfi sono cambiati i tempi.. Ormai Saronno è islamica grazie al Pd…i pochi Fedeli rimasti stanno a casa.

  4. Certo , alla Lega saronnese hanno solo fatto comodo i voti di SAC per farsi eleggere e a quella nazionale di proclamarsi paladini del Vangelo contro l’Islam. Poi ovviamente con i loro comportamenti sono i primi a andare conto gli insegnamenti la religione cattolica . Tanto prima o poi ne renderanno conto , nelle urne o di fronte a tribunali ben superiori

      • Prima salita rapida, poi si veleggia, successivamente ci si schianta… Altro Matteo docet. 😂

        Per la religione in parte e” vero… chi aizza in cambio di consenso… Poco ha a che fare con i principi x cui ci si definisce cristiani.

  5. Tanto chi doveva partire per le vacanze lo ha fatto lo stesso visto il numero di assenze al Consiglio Comunale più importante dell’anno dove si approva il Bilancio.
    ASSENTI:
    Vanzulli Davide (M5S), Garbelli Luisa (Lega), Cillo Sara (Lega), Guzzetti Riccardo (Lega), Casali Franco (TU@), Indelicato Alfonso (ex FdI), Pagani Ilaria (PD) e Bendini Pierluigi (UI)

  6. Leggere alcuni di questi commenti indefinibili e scriteriati sotto ogni punto di vista è deprimente, ancor più rilevare nello scritto la carenza ed il livello morale di chi, senza rendersi conto per quello che vuole esprimere, palesa solo rabbia e ignoranza.

Comments are closed.