LAZZATE – Ancora fiamme nel Parco delle Groane: sabato pomeriggio tre squadre dei vigili del fuoco sono dovute accorrere nella zona naturalistica, nei pressi del confine con il comune di Lentate sul Seveso. A dare l’allarme sono stati, alle 13, alcuni passanti che avevano notato il fumo che si alzava dalla macchia boschiva. Con i pompieri di Lazzate sono intervenuti anche i volontari del Servizio anticendio del Parco Groane.

L’incendio ha interessato circa due ettari di bosco, i pompieri nel giro di circa un’ora sono riusciti dapprima a circoscrivere e poi a spegnere le fiamme. Riguardo alle cause, sono in corso accertamenti: difficile pensare all’auto-combustione, più probabilmente si tratta di cause “colpose”, magari un falò sfuggito ad ogni controllo. In zona tante volte questo tipo di incendi sono stati causati dai falò accesi dagli spacciatori di droga che si appostano nei boschi.

(foto: precedente intervento dei pompieri nelle Groane per un incendio boschivo)

20042019

1 commento

  1. Ma vah! E io che pensavo che con il caldo di oggi l’autocombustione fosse la causa! Perché ci sono spacciatori nel parco delle groane?? Ma dai NON CI POSSO CREDERE 😁😎😱

Comments are closed.